Attese nuove piogge nelle prossime ore: scatta lo Stato di Attenzione

Il provvedimento del Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione resterà in vigore fino alle ore 14 del 25 aprile

Immagine di repertorio

Prosegue la fase di tempo perturbato in Veneto. In particolare riferimento alla situazione idraulica riscontrata sul territorio regionale, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha dichiarato lo Stato di Attenzione in alcuni bacini idrografici del territorio.

Dalle ore 14 di mercoledì alle ore 14 di giovedì è dichiarato lo Stato di Attenzione per Criticità Idraulica sulla Rete Principale riguardo ai Bacini Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone e Basso Brenta-Bacchiglione.

Lo Stato di Attenzione per Criticità Idrogeologica è dichiarato riguardo ai Bacini Piave-Pedemontano e Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone.

Le previsioni per le prossime ore indicano tempo variabile/instabile con nuvolosità alternata a qualche parziale schiarita; possibili precipitazioni sparse, più probabili e diffuse sulle zone montane e sulla pianura settentrionale con fenomeni in attenuazione a partire da ovest specie verso sera; probabili fenomeni a carattere di rovescio o temporale.
Domani 25/4 dalle ore centrali probabilità in contenuto aumento di piovaschi/rovesci/temporali sulle zone montane e sulla pianura centro-settentrionale e occidentale.

Potrebbe interessarti

  • Problemi di ricezione con il digitale terrestre? Ecco "Help Interferenze"

  • Autostima: cos'è e come ci si lavora

  • Avis Regionale Veneto e Confservizi Veneto: siglata una importante collaborazione

  • Riso: proprietà e ricette salutari

I più letti della settimana

  • Trattore si ribalta e non gli lascia scampo: morto un agricoltore

  • A una settimana dallo scontro con uno scooter, si è spento Alvise Trincanato

  • Cosa fare a Verona e in provincia nel weekend del 13 e 14 luglio

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Acqua negata a due ciclisti e il caso spopola sui social e sulla stampa

  • Aggressione con arma bianca a Verona: una persona in codice rosso

Torna su
VeronaSera è in caricamento