Torna la neve in montagna, è allerta valanghe. Bufera a Passo Fittanze

Secondo i dati Arpav in montagna resta alto il pericolo di valanghe

Tempesta di neve al Bar Passo Fittanze - foto frame video Facebook

Piove su quasi tutto il Veneto mentre a Cortina d'Ampezzo è tornata la neve così come sull'arco delle Dolomiti sopra i 1600. Lo rende noto l'Arpav (Agenzia regionale per l'ambiente del Veneto) che rileva come i fenomeni sono per lo più a carattere locale e che già nella tarda serata e notte andranno ad esaurimento. Da rilevare in Lessinia, nei pressi di Passo Fittanze ad Erbezzo, una tempesta di neve, piuttosto insolita per il periodo primaverile, che si è verificata nelle scorse ore.

Il video pubblicato sui social dal Bar Passo Fittanze

Il tempo instabile è stato più insistente a nord-est, alternato ad alcune schiarite. La probabilità di precipitazioni, fino a sera, resta alta (75-100%) per fasi di precipitazioni da sparse a temporaneamente diffuse, in vari casi a carattere di rovescio o temporale, localmente consistenti tra Prealpi orientali e la pianura nord-orientale. Sono state coinvolte nelle prime ore del giorno le zone settentrionali e poi le altre per poi andare verso un miglioramento.

Per quanto riguarda le temperature, quelle minime hanno subìto variazioni contenute, mentre le massime sono in calo anche sensibile. In montagna resta alto il pericolo di valanghe: segnalato il codice arancione grado "3". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento