Neve e gelo in arrivo in Veneto: dichiarato lo Stato di Attenzione

Le previsioni Arpav hanno messo in allerta il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione, che monitorerà la situazione dalla mattinata di giovedì a quella di sabato

Neve a Sommacampagna - Foto di repertorio

Il primo, vero freddo invernale sta per arrivare in Veneto. Sulla base delle previsioni meteo emesse dall’Arpav, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha dichiarato lo Stato di Attenzione per neve e gelate su tutto il territorio, a partire dalle ore 8 di domani, giovedì 13 dicembre, fino alle ore 10 di sabato 15 dicembre.

Le previsioni elaborate dall’Arpav indicano tra giovedì e venerdì modeste nevicate sulle zone montane fino ai fondovalle e sui colli; sulla pianura generalmente piogge, a tratti miste a neve con possibilità di qualche temporaneo accumulo nevoso scarso, più probabilmente in prossimità dei rilievi vicentini e padovani e sulla pianura sud-occidentale; gelate notturne sulle zone montane, sulla pianura nella notte tra venerdì e sabato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento