Cinque pescatori finiscono con l'auto nel fiume Mincio: un disperso

Erano intenti a pescare, ma sorpresi dal maltempo sono rientrati nell'auto che poi, tuttavia, è però lentamente scivolata nel fiume. Quattro tratti in salvo, uno disperso

vigili del fuoco in azione - immagine d'archivio

Cinque persone questa mattina, domenica 5 maggio, intornoi alle 7, tutte di nazionalità romena, sono finite con la loro auto nel fiume Mincio nei pressi di Pozzolo nel Mantovano. Secondo quanto riferisce l'Ansa, quattro di loro sono state salvate, mentre una risulta dispersa.

Sul posto sono al lavoro i sommozzatori dei vigili del fuoco, oltre ad un elicottero, per le ricerche. Tutti e cinque i pescatori sono residenti a Valeggio sul Mincio, nel Veronese e si trovavano nella zona per pescare. Le condizioni del tempo però erano proibitive con pioggia e vento forte. I cinque hanno così deciso di ripararsi in auto.

Il conducente si sarebbe tuttavia distratto e non si sarebbe accorto che l'auto non aveva la marcia innestata. Così la vettura, lentamente, è scivolata nelle acque del Mincio. Le grida di aiuto sono state sentite da altri pescatori che hanno tratto in salvo quattro persone, mentre la quinta risulta al momento dispersa.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • I 7 segreti per un'abbronzatura perfetta anche dopo le vacanze

  • Abito sottoveste: il capo must have che non passa mai di moda

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Jeremy Wade pronto a svelare il mistero di "Bennie", il mostro del lago di Garda

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

  • La donna non cede al ricatto e lui pubblica sui social le sue immagini "hot"

Torna su
VeronaSera è in caricamento