Meteo, altri due giorni di allerta in Veneto per possibili rovesci o temporali

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha lanciato un nuovo Stato di Attenzione dalle 14 di mercoledì alle 8 di venerdì, sebbene l'instabilità sia un po' minore rispetto ai giorni precedenti

Il Veneto è ancora interessato da condizioni di instabilità. Sulla base delle previsioni meteo, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile Regionale ha confermato lo Stato di Attenzione per possibili criticità idrogeologiche, dalle ore 14 di mercoledì alla ore 8 di venerdì, in quasi tutti i bacini idrografici, esclusi quelli del Basso Piave, Sile e Bacino scolante in laguna (Vene-F) e del Livenza, Lemene e Tagliamento (Vene-G).

Permane infatti una circolazione ciclonica su Spagna, Francia e Mediterraneo occidentale, con masse d'aria calda e umida sulla regione. Questo determina ancora dei tratti di instabilità sul Veneto, con possibilità di locali rovesci e temporali, specie sulle zone montane, pedemontane e pianura interna. Sebbene l'instabilità sia un po' minore rispetto ai giorni precedenti, non si possono escludere isolati fenomeni intensi sulle zone indicate.

Visti i fenomeni meteorologici previsti le possibili criticità idrogeologiche sono riferite allo scenario per temporali forti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento