Che cos'è la visura camerale

Tutte le informazioni utili per richiedere la visura camerale della propria impresa

immagine generica

Ogni impresa italiana iscritta al Registro Imprese, possiede la 'Visura camerale“,una specie di "carta di identità" delle aziende.

Che cos'è la visura camerale

La visura camerale ordinaria è un documento redatto dalla Camera di Commercio che riporta le informazioni giuridiche ed economiche relative ad un’impresa italiana, iscritta al Registro delle Imprese. Le visure camerali contengono le principali informazioni legali, economiche e amministrative relative alle aziende iscritte presso il Registro delle Imprese. Dalla data del rilascio il documento ha una validità di sei mesi. Questo documento, garantisce l'effettiva esistenza dell'azienda e la pubblicità legale di tutti gli atti che la riguardano, permettendo ai cittadini di ottenerne informazioni specifiche e valutarne la solidità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cosa contiene la visura camerale

  • i dati anagrafici dei soci,

  • l’indirizzo della sede legale,

  • la data di costituzione dell’azienda,

  • il codice REA,
 lo stato dell’attività,

  • l’email certificata,

  • il codice fiscale,
  • 
 il numero di dipendenti nell’anno in corso,
  • 
 i dati relativi al capitale sociale,

  • le partecipazione alla società,

  • le certificazioni di qualità,

  • la partita IVA.

Come richiedere la visura camerale

 La visura può essere richiesta direttamente agli sportelli della Camera di Commercio; telematicamente accedendo al portale www.registroimprese.it. Per richiedere la visura non occorre registrarsi, è sufficiente inserire la denominazione dell'impresa e la provincia di apparteneneza. Il pagamento dei documenti richiesti deve essere effettuato on line con carta di credito accettata dal sistema; telematicamente attraverso la sottoscrizione della Convenzione Telemaco. Per diventare utente Telemaco occorre registrarsi al portale www.registroimprese.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Partire da Verona: le info utili per come raggiungere l'aeroporto

  • 'Ndrangheta in provincia di Verona dai primi anni '80: l'operazione scattata all'alba

  • Perde il controllo della moto, esce di strada e muore sulla Transpolesana

  • Focolaio di Covid-19 a Verona: marito ricoverato e famiglia messa in quarantena

  • Non rispetta la quarantena a Legnago, va al mare a Rosolina e viene multata

  • Morte di Micaela Bicego, l'autopsia avvalora l'ipotesi del suicidio

Torna su
VeronaSera è in caricamento