Visita guidata alla scoperta della splendida cittadina di Legnago

La Pianura Cultura prosegue nell’organizzare le visite culturali nel nostro territorio del Basso Veronese: sabato 27 gennaio 2018 alle ore 14.00 ritrovo nel parcheggio del Centro Ambientale Archeologico di via Enrico Fermi a Legnago (Vr). Legnago è una città ricca di storia, monumenti e musei: visitarla è obbligatorio per gli amanti della storia e della cultura dei borghi antichi. Il curatore dr. Federico Bonfanti e la dott.ssa Marisa Morelato saranno le guide della giornata.

Legnago è famosa per aver dato i natali al musicista di fama internazione Antonio Salieri (Legnago, 18 agosto 1750Vienna, 7 maggio 1825) e al critico d’arte Gian Battista Cavalcaselle (Legnago, 22 gennaio 1819Roma, 31 ottobre 1897). Luoghi da vedere per comprendere la terra sono: il museo Fioroni, ubicato nel palazzo del 1887 che custodisce una raccolta privata della famiglia Fioroni; si prevede una visita al Teatro Salieri, del 1911, anno in cui Vittorio Bressan e Benvenuto Maggioni iniziarono la costruzione del teatro su commissione della “Società anonima teatrale”. A causa dello scoppio del primo conflitto mondiale, i lavori di costruzione subirono una battuta d'arresto (mancavano alcuni lavori di sistemazione del tetto e della facciata) e furono ripresi in gran fretta nel 1925 per poter festeggiare il 1º centenario della morte di Antonio Salieri. Il teatro venne anche usato dal Comune come sala cinematografica. L’interno del teatro e la facciata furono pensati nel 1941 dall’architetto Luigi Piccinato, ma tale progetto non venne portato a termine e il teatro venne ultimato solamente dopo il secondo conflitto mondiale. Il teatro Salieri venne inaugurato il 15 settembre 1956 e da oltre 30 anni il suo calendario è ricco di rappresentazioni teatrali. Il direttore dr. Federico Pupo farà da guida.

Importante anche il Torrione, che rappresenta quel che resta della rocca costruita da Michele Sanmicheli nel XVI secolo: sorge in piazza della Libertà, a pochi passi dal Duomo. Viene considerato il simbolo della città proprio perché ricalca la storia architettonica e militare autoctone. Anticamente è stato usato con la funzione di prigione (qui sono stati incarcerati alcuni patrioti tra i quali il conte Emilei di Verona e il poeta Aleardo Aleardi). Le mura cittadine (e quindi anche il Torrione) sono state costruite a partire dal 1525 durante il dominio della Serenissima, in seguito alla rovinosa guerra della Lega di Cambrai. Il torrione è stato più volte restaurato.

Concluderà la giornata la visita all’azienda agricola Geofur in località Gallese. Nasce negli anni ’70 dal fondatore Rodolfo Furiani, specializzato nella produzione, lavorazione e commercializzazione del radicchio; seguirà degustazione.

Si ricordo che il progetto Viviamo la Bassa dell’associazione La Pianura Cultura vbede il supporto dei Comuni di Oppeano, capofila, Casaleone, Cerea, Cologna Veneta, Concamarise, Isola Rizza, Legnago, Minerbe, Pressana, Zevio e Veronella prosegue nel presentare gli appuntamenti della 2^ edizione del progetto Conosci il territorio, in collaborazione con l’Associazione La Pianura Cultura di Sanguinetto e col patrocinio della Provincia di Verona.

 “L’Associazione La Pianura Cultura propone questo 2° ciclo di itinerari turistico-storici nella Bassa Veronese, con appuntamenti patrocinati dalla Provincia di Verona fino a giugno 2018; seguiranno: Veronella, Pressana, isola Rizza, Concamarise, Zevio e Casaleone”, spiega la Presidente dell’Associazione La Pianura Cultura Enrica De Fanti.

“Il nuovo ciclo Viviamo la bassa – Conoscere il territorio sarà un tour, seguito da storici e studiosi del territorio, ma anche architetti e guide turistiche, per gli edifici e locali storici della Bassa”, spiega Jerry Brighenti, Presidente della Associazione.

L’ingresso a tutte le visite è libero; per info sig.ra Claudia cell.  333 2510947  o sig. Luigi cell. 335 6215921 o sig. Jerry cell. 335 6215921.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

  • Camminate gratuite in compagnia da via Albere a Verona

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 10 ottobre 2020
    • Incrocio tra via Albere e viale Palladio
  • Ad Erbezzo l'imperdibile "Albero di Natale vivente"

    • 28 dicembre 2019
    • Ritrovo al Palalinte
  • "Boschi a Natale", appuntamento al Parco della Valle del Menago

    • 8 dicembre 2019
    • Parco della Valle del Menago

I più visti

  • Tornano a Verona gli splendidi banchetti per la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 10 al 13 dicembre 2019
    • Piazza Bra
  • Artigianato e specialità enogastronomiche: a Verona i fantastici Mercatini di Natale 2019

    • Gratis
    • dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte Scaligero di Castelvecchio e Piazza San Zeno
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento