Il Comune è la casa di tutti, visita guidata a Palazzo Barbieri

Palazzo Barbieri apre le porte ai cittadini. Venerdì 5 gennaio 2018 sarà possibile visitare le prestigiose sale istituzionali del primo piano di Palazzo Barbieri, veri e propri scrigni di arte e storia. L'iniziativa trae spunto dal progetto “Io cittadino”, che da molti anni viene promosso dal Comune con l' obiettivo di far conoscere ai ragazzi la sede del Municipio di Verona e comprendere l’organizzazione e il funzionamento degli organi istituzionali che governano la città.

Al fine di permettere la visita e la conoscenza delle sale istituzionali di Palazzo Barbieri ad un pubblico più vasto, si propone ora la possibilità di visitare l’edificio offrendo visite guidate ai cittadini. Il percorso di visita (con prenotazione obbligatoria) permette di approfondire la storia di Piazza Bra e di Palazzo Barbieri, in particolare di Sala Arazzi – con la presentazione delle due grandi tele della fine del Cinquecento “La vittoria dei Veronesi a Vaccaldo su Federico Barbarossa”, opera di Paolo Farinati, e “Cena in casa Levi" o "Cena in casa del Fariseo”, opera della Bottega di Paolo Caliari, detto il Veronese – e di Sala del Consiglio, con l'illustrazione della tela “Vittoria dei Veronesi sui Benacesi” opera di Felice Riccio detto Brusasorzi e dell’affresco “Cristo crocefisso tra la Madonna e San Giovanni” di autore ignoto. Sarà possibile ammirare, nel grande Atrio, le sei lunette in bassorilievo opera degli scultori Mario Salazzari e Berto Zampieri e i due pannelli che raffigurano rispettivamente la pianta e la provincia di Verona, opera di Orazio Pigato e Guido Farina.

Durante la visita si potranno scoprire opere d'arte di grande valore, mai esposte al pubblico, conservate in alcuni degli uffici di rappresentanza del piano primo di Palazzo Barbieri.

Informazioni e contatti

Durata della visita: 1 ora circa

La visita è organizzata per un massimo di 25 – 30 persone a turno e sarà accompagnata da personale specializzato incaricato dall’Amministrazione.

È richiesta la prenotazione nominativa e vincolata ad una data e ad un orario. In caso di ritardo rispetto all’orario previsto per la visita non sarà più possibile accedere al Palazzo. 

Le visite prenotate potrebbero essere annullate per ragioni istituzionali. In tal caso sarà possibile effettuare la visita in altra data. Le richieste verranno accolte in ordine di arrivo, sino ad esaurimento della disponibilità. I visitatori dovranno presentarsi 10 minuti prima dell’inizio della visita muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità (qualora i dati anagrafici dei nominativi, indicati al momento della prenotazione, non coincidano con i dati risultanti dai documenti, non sarà consentito l’accesso).
I minori di 14 anni devono essere accompagnati.

Info e prenotazioni

Segreteria didattica dei Musei Civici veronesi
tel 045 8036353 - 597140 
lunedì ore 9 - 13 e 14 - 15, 
martedì - venerdì ore 9 - 13 e 14 -16

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Coronavirus, palestra veronese promuove gli allenamenti via WhatsApp 

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2020
    • Online
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Puglia in festa" a Legnago: prelibatezze e musica per il festival della cucina pugliese

    • Gratis
    • dal 24 al 26 aprile 2020
    • Piazza Garibaldi
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento