Verona, parte l'invasione dei "turisti del gusto". Gli itinerari a scelta si dividono tra arte, sapori e vino

Un'iniziativa organizzata dall'associazione Apolid Group permette ai partecipanti di scegliere tra diversi percorsi enogastronomici. La partenza è prevista da piazza Brà e a gestire le varie soste ci saranno delle guide

Via a nuovi percorsi enogastronmici a Verona. È stato presentato mercoledì in municipio a Palazzo Barbieri, il tour “Arte e Sapori del territorio”. L’evento enogastronomico itinerante nel centro di Verona prenderà il via sabato 21 marzo alle ore 17 in piazza Bra, per poi svilupparsi in due differenti percorsi pedonali che toccheranno i luoghi e monumenti caratteristici della città. L’iniziativa, giunta quest’anno alla seconda edizione, è organizzata dall’associazione culturale Apolid Group con il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia, del Comune e dell’Università di Verona.

“L’evento - spiega l'assessore al Commercio, Enrico Corsi - abbina la ricchezza dei prodotti enogastronomici del territorio veronese alle bellezze offerte dal centro storico di Verona, patrimonio dell’Unesco. In pochi giorni, già in 300 si sono iscritti alla manifestazione a fronte dei 1000 posti disponibili”. I due percorsi del tour termineranno entrambi in piazza Bra entro le ore 22 circa, dove sarà possibile acquistare i prodotti locali degustati durante il percorso direttamente dai produttori presenti con degli stand. I partecipanti, ad ogni tappa, potranno degustare prodotti tipici e artigianali (cibi e vino); nelle soste previste vi sarà un archeologo che illustrerà le curiosità relative alla zona di riferimento della città. I biglietti possono essere acquistati oline sul sito ufficiale al costo di 23 euro (entro le ore 12 di venerdì 15 marzo ), a 25 euro (entro le ore 12 di venerdì 20 marzo), oppure a 25 euro il giorno dell’evento in piazza Bra. Questi in dettaglio i due percorsi previsti:

Percorso Rosso: cinque tappe della durata di 2 ore e 30 minuti con partenza da piazza Bra.
1° tappa: PORTICI SOTTORIVA Osteria Verona Antica: degustazione vino Bardolino DOP annata 2014 di produzione cantina Le Fraghe con assaggi di oli del Garda e della Lessinia.
2° tappa: CASTEL SAN PIETRO Ristorante Re Teodorico: degustazione vino Corvina IGT “Torre del Falasco” della Cantina Valpantena con assaggi di sformato di riso Vialone Nano semilavorato della riseria Baschirotto con puntarelle d’oca e funghi carbonelli.
3° tappa – DUOMO DI VERONA Cafè Duomo: degustazione vino Custoza della cantina Faccioli con assaggi di salumi e formaggi della Lessinia della cooperativa Lessinia Food.
4° tappa – QUARTIERE CAREGA Osteria La Molinara: degustazione vino Rosso Veronese Corte Porta e Valpolicella Ripasso Doc Classico Superiore Gaso della cantina San Rustico con assaggio di pappardelle all’asino del pastificio Tortellaio Matto di Teste di Rapa.
5° tappa – ARENA DI VERONA Ristorante La Costa: degustazioni vino Soave, Lessini e Durello delle aziende Corte Adami e Casarotto con assaggi delle Sfogliatine al Recioto realizzate con burro di qualità e sublime recioto dell’Associazione pasticceri di Verona (Miozzi, Dall’Omo, Roma, Vittorini e Perbellini).

Percorso Verde: cinque tappe della durata di 2 ore e 30 minuti, sempre con partenza da piazza Bra.
1° tappa: CASTELVECCHIO Ristorante Via Roma 33: degustazione vino Custoza di produzione Azienda Faccioli con assaggi della pagnotta di grano tenero a lievitazione lunga (lievito madre) prodotta con farine biologiche e cotto in forno a legna del Molino Rosso di Teste di Rapa.
2° tappa: PALAZZO ORTI MANARA Ristorante Prima Fila: degustazione vino Margherita IGT Bianco Biologico della cantina Trabucchi d’Illasi con assaggi di tortellini classici di Valeggio del pastificio Avesani.
3° tappa: SAN ZENO Zen Lounge Café: degustazione vino Rosso Veronese IGT “Doline” della cantina Vigneti di Ettore con assaggi di salumi e formaggi della Lessinia con la cooperativa Lessinia Food.
4° tappa: LOGGIA DEL MANGANO Osteria Sgarzerie: degustazione vino Rosso dell Venezie IGT “Arele” della cantina Tommasi con assaggi di risotto all’amarone di qualità Vialone Nano della riseria Baschirotto della Strada del Riso.
5° tappa: PIAZZA DEI SIGNORI Ristorante Olivo: degustazione vino Recioto di produzione Cantina Valpantena con assaggi delle Sfogliatine al Recioto realizzate con burro di qualità e sublime recioto dell’Associazione pasticceri di Verona (Miozzi, Dall’Omo, Roma, Vittorini e Perbellini).
Per maggiori informazione è possibile visitare il sito www.fuori-fiera.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

Torna su
VeronaSera è in caricamento