Verona in Love, un successo da 120mila presenze. Corsi: "Romeo e Giulietta diventano un marchio di qualità"

I bilanci della manifestazione sono positivi, grazie al grande afflusso di innamorati. Si pensa già alla prossima edizione in cui si cercherà di migliorare il coordinamento tra le varie iniziative del Comune. Gli organizzatori: "Gente anche da fuori Europa"

I quattro giorni del festival dedicato a San Valentino, all’undicesima edizione, hanno visto un afflusso incredibile di innamorati che hanno scelto Verona come la città ideale per vivere il loro sogno d’amore. I luoghi della manifestazione infatti, come si legge sulle pagine de L’Arena, hanno registrato 120mila presenze, in gran parte stranieri provenienti da fuori Europa che hanno completato il loro soggiorno con un pernottamento durante il weekend.

Secondo Loris Danielli, amministratore della società che dal 2010 organizza “Verona in Love”, si può essere soddisfatti dei risultati raggiunti, il cattivo tempo non ha influito sulla riuscita della manifestazione. Il fatto stesso che le iniziative si siano svolte senza problemi in concomitanza con il Venerdì Gnocolar, con il corteo che intasava le strade e rendeva difficile la viabilità, dimostra quanto la formula offerta al pubblico sia vincente.

Si pensa già all’anno prossimo, l’idea dell’assessore al Commercio e al Turismo Enrico Corsi è quella di garantire una migliore coordinazione tra i festival proposti dal Comune di Verona, in maniera tale che un’iniziativa conduca, per via di pubblicità, l’altra a un afflusso sempre maggiore di persone. Uno degli obiettivi futuri è anche quello di costruire un merchandising intorno ai nomi di Romeo e Giulietta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento