Veneto Spettacoli di Mistero: "Sanguinetto e le Crociate", la storia del misterioso cavaliere sepolto nel castello

Tornano questo fine settimana nel veronese gli appuntamenti firmati “Veneto: Spettacoli di Mistero”, IX edizione del Festival promosso da UNPLI Veneto e dedicato a luoghi mitici, storie e tradizioni popolari del territorio regionale. Sabato 25 novembre a Sanguinetto il Consorzio Pro Loco Basso Veronese organizza una visita guidata serale (ore 19,30) all’Antica Chiesa Santa Maria delle Grazie, con attiguo convento eretto nei primi anni del  600, che proseguirà nel Castello, dove si terrà una rappresentazione teatrale a cura della Compagnia Trapano Bosh.

Al centro della rappresentazione, la storia del castello di Sanguinetto, donato dagli scaligeri al luogotenente Jacopo dal Verme, e passato nel 1452 al condottiero della Serenissima Gentile della Lionessa. Racchiuso tra le mura del castello, permane un grande mistero ancora irrisolto, legato al ritrovamento di uno scheletro, coperto da un’armatura, durante i lavori di abbattimento di un muro nel 1800.

Chi è il misterioso guerriero? Dalle indicazioni dell’armatura, oggi purtroppo scomparsa, si ipotizza fosse stato un soldato vissuto nel periodo delle crociate o nei decenni successivi. Di lui non vi è traccia in alcun documento, eppure su una delle pareti interne del fortilizio campeggia un antico affresco datato 1571, che rappresenta un cavaliere inginocchiato davanti alla Madonna con Gesù Bambino in braccio, con una croce impressa nella propria armatura ed il vessillo delle crociate. Sarà forse il ritratto del misterioso guerriero sepolto tra le mura del castello?

Al termine della rappresentazione teatrale, seguirà degustazione di prodotti tipici. Ingresso 7 euro a persona, prenotazione obbligatorio.

Per informazioni: info@prolocobassoveronese.it, 335/1766520.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Giardino Giusti a Verona riapre ai visitatori con una bellissima novità davvero da non perdere

    • dal 9 al 31 maggio 2020
    • Giardino Giusti
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • A Verona arriva il temporary "Pop Up" di Perbellini (con la "Milanese cotta e cruda")

    • dal 30 maggio al 2 giugno 2020
    • Venti & Trenta
  • "Visti da vicino...visti sul web", sono i musei civici di Verona nei giorni del coronavirus

    • Gratis
    • dal 19 marzo al 31 maggio 2020
    • Online
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento