A Torri del Benaco la mostra "This-Incanto" dell'artista Luca Bellandi

Un artista livornese contemporaneo che negli ultimi anni ha raccolto successi e consensi attraverso diverse mostre allestite fra Italia, Europa e Stati Uniti, Luca Bellandi. A lui è affidata la seconda mostra di questa stagione primaverile che si aprirà a Torri del Benaco nell'Auditorium San Giovanni, alla presenza del Sindaco, Stefano Nicotra, dell'Assessore alla Cultura, Donatella Bertelli, dell'artista, insieme alla due curatrici dell'evento Antonella Liguori e Maria Grazia Melandri.

Esposte una ventina di opere che mostrano il percorso artistico di questo pittore i cui soggetti sono in particolar modo le figure femminili; muse eteree vestite di abiti che disegnano un corpo solo intuito, invitando lo spettatore, con la loro sensualità latente, ad entrare nel proprio mondo. Donne che si possono solo immaginare, definite tra pieghe di tessuti drappeggiati e sfumature di colore. This-Incanto titolo della mostra, vuole prendere in considerazione l'incanto e il disincanto, quando gli estremi si toccano e l'artista, andando alla ricerca di se stesso, attraversa quella terra di nessuno che lo porta a toccare il cielo con dito e subito dopo ripiombare sulla terra nella nuda realtà. L'incanto nel creare un mondo idealizzato e il disincanto dei manichini, nei quali la natura umana tende a far sparire quella donna parzialmente disfatta dal tempo di oggi.

Alessandro Tempi scrive che «sotto un’apparenza negligente e svagata, la pittura dell'artista toscano insinua il dubbio dell’indecifrabilità delle cose. Essa scaturisce attraverso un procedimento espressivo estremamente libero e disinvolto, in cui l’incompiutezza, il frammentismo diventano elementi di stile».

Bio. Luca Bellandi nasce a Livorno nel 1962. Dopo aver frequentato l'Istituto d'Arte di Pisa, si laurea all'Accademia d'Arte in Firenze; da lì in poi inizia un percorso artistico che lo vede confrontarsi su più fronti, pittura, scenografia, grafica, design, fotografia.

Attraverso le tante esposizioni allestite, Italia in modo particolare ma anche in Europa e Stati Uniti, ha raccolto innumerevoli consensi di pubblico e critica. Alcune sue opere sono acquisite da importanti collezioni pubbliche e private.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • I caveau dei grandi musei italiani fotografati da Mauro Fiorese in mostra alla Gam di Verona

    • dal 5 aprile 2019 al 26 gennaio 2020
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti

I più visti

  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Artigianato e specialità enogastronomiche: a Verona i fantastici Mercatini di Natale 2019

    • Gratis
    • dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte Scaligero di Castelvecchio e Piazza San Zeno
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Hai preso "30" in un esame universitario? Porta il libretto da Zushi e avrai uno sconto

    • dal 2 aprile al 31 dicembre 2019
    • Zushi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento