Ultimo appuntamento della stagione di danza al Teatro Ristori di Verona con "Yo, Carmen"

Ultimo appuntamento della stagione di danza al Teatro RIstori con "Yo, Carmen. La Stagione di Danza al Teatro Ristori si conclude giovedì 11 aprile alle ore 20.30 con la prima regionale di "Yo, Carmen" della María Pagés Compañia. 
Lo spettacolo, accompagnato eccezionalmente da musica dal vivo, è una personale rilettura flamenca della Carmen di George Bizet.

La creazione della bailaora spagnola non vuole essere una nuova versione tra le tante già esistenti dell’opera di Merimée, ma bensì proporsi come una voce di donna che si alza con forza davanti allo spettatore, nitida e risoluta, esprimendo la realtà che affronta, costruisce e sviluppa l’animo femminile. Yo, Carmen vuole essere la voce di tutte le donne, senza sotterfugi, stratagemmi, drammi preesistenti, senza paure ne connotazioni attribuite al personaggio di Carmen dalla prospettiva maschile. Quel personaggio voluttuoso che Bizet coinvolge con la sua musica affascinante serve come punto di partenza di uno spettacolo che intende disattivare gli stereotipi ideati, mantenuti e insegnati nel corso degli anni per silenziare lo spirito delle donne vere.

Quelle stesse donne che tutti conosciamo, che lavorano, che lasciano l’ufficio di corsa per andare a riprendere i bambini, quelle donne la cui forza innata può essere abbattuto dalla paura, quelle che amano come non ci fosse un domani e poi crollano con il cuore infranto, quelle che si lasciano affascinare da una nuova crema di bellezza che possa mantenere eterna la giovinezza, quelle donne che hanno fatto la storia e che la storia ha ignorato.

María Pagés Compañía

María Pagés inizia la sua carriera professionale con la Compañía Antonio Gades. Partecipa alla realizzazione cinematografica di Carmen Story, El Amor Brujo e Flamenco con la regia di Carlos Saura. Nel 1990 crea María Pagés Compañía, ed a partire da quella data crea numerose opere coreografiche che saranno rappresentate nei più importanti teatri e festival del mondo.

Ha all’attivo collaborazioni artistiche con José Saramago, Oscar Niemeyer, Mikhail Baryshnikov, Placido Domingo, Sidi Larbi Cherkaoui, Tamara Rojo, Angel Corella.
María Pagés, e la sua Compagnia, sono impegnati in un’intensa attività di sensibilizzazione e solidarietà realizzando progetti di danza in ospedali infantili, centri di accoglienza per donne maltrattate e persone con disabilità. Numerosi i premi ed i riconoscimenti ottenuti nel corso della carriera , tra questi la Medalla de Oro al Mérito en las Bellas Artes.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • "Notre Dame de Paris" torna all'Arena di Verona

    • dal 3 al 5 ottobre 2019
    • Arena di Verona
  • "La classe non è qua" all'Arena di Verona con Pio e Amedeo

    • 23 settembre 2019
    • Arena di Verona
  • "Favole al telefono" al Teatro Stimate di Verona

    • 20 ottobre 2019
    • Teatro Stimate

I più visti

  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Il parco di Villa Buri diventa museo a cielo aperto con l'Accademia di Belle Arti

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 28 settembre 2019
    • Villa Buri
  • Da via Albere visite guidate gratuite ogni giorno come antistress naturale

    • Gratis
    • dal 16 al 22 settembre 2019
    • Ritrovo all'incrocio tra via Albere e via Palladio, lato angolo bar e aiuola verde
  • Il "Vita ce n'è world tour" di Eros Ramazzotti fa tappa in Arena per tre imperdibili concerti

    • dal 11 settembre al 14 dicembre 2019
    • Arena di Verona
Torna su
VeronaSera è in caricamento