Inizia la Stagione di Danza al Teatro RIstori con la MM Contemporary Dance Company

Prende avvio venerdì 1 febbraio alle ore 20.30 la nuova stagione di Danza del Teatro Ristori, con il ritorno sul nostro palcoscenico della MM CONTEMPORARY DANCE COMPANY. La serata, dopo una coreografia dedicata alla musica di Schubert, proseguirà con una prima assoluta in co-produzione con il Teatro Ristori.

Lo spettacolo inizia con SCHUBERT FRAME, dove il coreografo Enrico Morelli, tramite la straordinaria musica del compositore viennese - suonata dal vivo dal Quartetto del Teatro Ristori e dal pianista Roberto Paruzzo - ha voluto interpretare i sentimenti contrastanti d’amore, la tensione, la malinconia, il rimpianto, ma anche la speranza. Un collage dei brani più famosi di Schubert fa da colonna sonora a questo lavoro dedicato alle molte anime dell’uomo contemporaneo, dove l’amore lascia il posto al disinganno, il distacco alla condivisione, la passione al timore, e viceversa, in un andare e venire fra crescendo e diminuendo, a rivelare interi universi e legami segreti. Schubert Frames è un racconto di solitudini e anime affini, ma anche della ricerca di un senso e di una speranza di felicità, descritte tramite immagini poetiche, che diventano tutt’uno con la musica sposandone la ricchezza compositiva.

La seconda parte dello spettacolo prevede poi, in prima assoluta con musica dal vivo in co-produzione con il Teatro Ristori, VIVALDI UMANE PASSIONI. Il coreografo Michele Merola vuole esprimere, attraverso la danza, gioie, tenerezze, rabbia, e i disinganni dell’Uomo, rappresentando senza remore il senso dell’esistere sulla Terra. Ed è indagando nelle pagine dei grandi compositori che Merola ama ricercare e scoprire prospettive, simmetrie, assonanze tra l’umano sentire e le pagine in musica. Nasce da questa volontà, e dalle suggestioni del Maestro Alberto Martini, Direttore Artistico del Teatro Ristori, l’incontro con Antonio Vivaldi, esito tra i maggiori della cultura dell’Europa barocca, considerato il più importante, influente e originale musicista italiano della sua epoca. Alcune delle pagine più note del compositore si specchiano così nei percorsi di Merola: concerti per violino quali, La Follia e L’Inquietudine, esprimono al meglio le “umane passioni” da cui prende il titolo la coreografia.

Per maggiori informazioni sulla rassegna vi invitiamo a visitare la pagina dedicata sul sito del Teatro Ristori: http://www.teatroristori.org/stagione/danza/.

(fonte foto Teatro Ristori - Schubert Frames, coreogr. Enrico Morelli - ph Tiziano Ghidorsi)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Le "Favole al telefono" di Gianni Rodari…al telefono!

    • Gratis
    • dal 21 March al 21 May 2020
    • Al telefono
  • I sonetti di Shakespeare prima in podcast e poi protagonisti dell'Estate Teatrale Veronese

    • Gratis
    • dal 30 March al 30 April 2020
    • Online
  • Il teatro a Verona diventa social: nasce l'appuntamento fisso "#ildirettoreconsiglia"

    • Gratis
    • dal 19 March al 30 April 2020
    • Online

I più visti

  • Coronavirus, palestra veronese promuove gli allenamenti via WhatsApp 

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2020
    • Online
  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • "Puglia in festa" a Legnago: prelibatezze e musica per il festival della cucina pugliese

    • Gratis
    • dal 24 al 26 aprile 2020
    • Piazza Garibaldi
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento