Beppe Grillo torna a Verona per lo spettacolo-comizio: sarà in Piazza Bra il 18 maggio

Beppe Grillo a Verona (Foto web)

Dopo l'annuncio dello spettacolo del 10 maggio a Cerea (cancellato), Beppe Grillo torna sul serio nel Veronese, il 18 maggio. Lo show-comizio per la presentazione dei candidati del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni europee si terrà in piazza Bra a Verona dalle 20e40. L'obiettivo dei grillini è quello di "andare in Europa per cambiare l'Italia".

Lo spettacolo questa volta sarà gratuito e anche per questo motivo è attesa una gran folla di fronte a Palazzo Barbieri, nella centralissima piazza veronese all'insegna dello slogan "Andiamo in Europa per cambiare l'Italia". Intanto sul web i grillini hanno già lanciato l'hashtag: #Vinciamonoi. Il suo arrivo a Verona è atteso anche e soprattutto dopo le polemiche, inchieste giudiziarie e scontri che hanno caratterizzato la vita politica scaligera in questi ultimi sei mesi. Non è escluso, infatti, che Grillo possa dedicare parte dello show alle vicende che hanno scosso i palazzi del potere finora. Salta invece lo spettacolo previsto all'Area Exp a Cerea del 10 maggio: lo show è stato cancellato in osservanza alla legge elettorale. Come scrive il Corriere Veneto,

«Sicuramente toccherà alcuni temi che riguardano il territorio e soprattutto la giunta Tosi - spiega il capogruppo in Comune Gianni Benciolini -: partirà dagli arresti e poi proseguirà fino alla questione delle mense. Lui sa cosa succede qui. Che pubblico ci aspettiamo? Composto sia da fedelissimi che da curiosi e indignati da ciò che succede in Italia e in Europa».

Caso Report, innanzitutto, dunque. «Sì perché quello che è successo è diventato un caso anche nazionale e colpisce il cuore della Lega - aggiunge il deputato Mattia Fantinati - quella Lega che proprio a Verona, sua roccaforte, fallisce. Ricordiamo che Tosi ha vinto proprio proponendosi come sceriffo, garante severo dell'ordine. Poi il Carroccio è finito per diventare proprio come tutti quei partiti che criticava. Difficile che Grillo resista alla tentazione di non parlarle».

Ecco i nomi dei 14 candidati della circoscrizione nord-est del M5S alle Europee, definiti da Grillo come "Sconosciuti... alle procure". Tra di loro anche due veronesi, Giuseppe Dalpasso e Stefano Cobello.

Affronte Marco 
Borrelli David
Burlini Giorgio 
Cecchin Roberta
Cobello Stefano
Dalpasso Giuseppe 
Gargagliano Nives 
Gibertoni Giulia 
Marmiroli Alessandro
Nicchia Francesca 
Piccinini Silvia
Rossi Francesco 
Zanella Cristiano 
Zullo Marco

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • A Borghetto torna "LiberaLaMente – percorsi etici e creativi per un benessere olistico"

    • Gratis
    • dal 30 aprile al 1 maggio 2019
    • Ex colonia eliotrapica “Plinio Carteri”
  • "Festa Europa", a Verona due giornate per riscoprire l'importanza della Comunità Europea

    • dal 9 al 11 maggio 2019
    • Palazzo Orti Manara

I più visti

  • "Quartieri in musica" a Verona: concerti di classica, jazz e lirica

    • Gratis
    • dal 8 novembre 2018 al 26 aprile 2019
    • Vedi programma completo
  • Ennio Morricone torna in Arena per due serate memorabili con scalette differenti

    • dal 18 al 19 maggio 2019
    • Arena di Verona
  • Tornano i concerti degli "Amici della Musica" al Teatro Ristori di Verona

    • dal 8 ottobre 2018 al 29 aprile 2019
    • Teatro Ristori
  • A Legnago è in arrivo il festival itinerante "Arrosticini vs Bombette"

    • Gratis
    • dal 24 al 28 aprile 2019
    • Piazza Giuseppe Garibaldi
Torna su
VeronaSera è in caricamento