Quattro chiacchiere con... Andrea Martongelli a Bovolone

Froggie Sound Fest e Assessorato alla Cultura del Comune Di Bovolone presentano: QUATTRO CHIACCHIERE CON... ANDREA MARTONGELLI. Quattro chiacchiere con... è uno spazio dove gli artisti si raccontano, posano gli strumenti e si siedono lì davanti a noi in un'atmosfera amichevole, quasi intima. É l'occasione per conoscere da vicino chi solitamente vediamo sopra ad un palco, ascoltando tutto ciò che ha da dirci, creando momenti di confronto e partecipazione. Non vogliamo soffermarci solo su curiosità e aneddoti ma spostare l'attenzione anche sui valori ai quali la persona, prima che l'artista, è legata. Vogliamo riempire l'aria di colori e sensazioni per far si che questo momento diventi una vera e proria esperienza. Per questo i vostri occhi si perderanno tra le opere che, in silenzio, racconteranno vite, storie e stati d'animo di giovani artisti della nostra zona.

BIOGRAFIA

Andrea Martongelli nasce a Isola della Scala (VR) il 2 maggio 1979. Fin da piccolo ha una grande passione per la musica e crescendo si lega in maniera particolare alle melodie della storica band "Metallica": capisce subito che l'hard-rock e l'heavy-metal sono i generi che gli trasmettono emozioni forti e che può esprimere attraverso la chitarra. Nel 1994 fonda la band Arthemis con la quale riesce a mettersi in luce in Italia e all'estero. Nel frattempo collabora anche con altre band, calca palchi internazionali e frequenta i festival più importanti della scena Rock-Metal mondiale. Oltre a compositore musicale vanta un ruolo significativo all'Istituto MMI-Modern Music Institute come "Responsabile nazionale della cattedra di chitarra Rock-Metal" (MMI Verona).  Da qualche anno è testimonial del noto brand Ibanez Guitars. Link facebook: Andrea Martongelli II Andrea Martongelli (Arthemis) Arthemis Official Page www.andreamartongelli.com.

Dea Longo, classe 1982. Approda alla fotografia grazie al suo interesse per l'architettura e l'archeologia industriale. Collabora con fotografi professionisti, studi di architettura e Associazioni Culturali della realtà veronese. I suoi lavori sono visibili, solo su richiesta, alla pagina instagram: dea.82. A partire dalle 21:00: - Mostra fotografica a cura dell'artista veronese Dea Longo, presso le cantine del vescovo; - Incontro con il chitarrista, compositore e fondatore degli Arthemis, Andrea Martongelli.

INGRESSO GRATUITO - Durante la serata potrete comunque sostenere le nostre attività Luogo: Auditorium della Biblioteca Civica "M. Donadoni" Via Vescovado, 7 - BOVOLONE (VR)

Info WhatsApp: Andrea 3391908460 Simone 3428269174

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • A Bevilacqua la convention nazionale di Prima Posizione

    • Gratis
    • 13 dicembre 2019
    • Castello Bevilacqua
  • A Verona il convegno "Divergenti simmetrie. Adorno cinquant'anni dopo"

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 10 al 11 dicembre 2019
    • Polo Santa Marta, Università di Verona
  • Piantiamo fiori per festeggiare: camminate in Via Albere a Verona e dintorni

    • Gratis
    • 15 dicembre 2019
    • Ponte sul Canale Camuzzoni, inizio via Albere

I più visti

  • Tornano a Verona gli splendidi banchetti per la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 10 al 13 dicembre 2019
    • Piazza Bra
  • Artigianato e specialità enogastronomiche: a Verona i fantastici Mercatini di Natale 2019

    • Gratis
    • dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte Scaligero di Castelvecchio e Piazza San Zeno
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento