"Partiture parlanti" in Fucina Culturale Machiavelli con il quintetto D956 di Schubert

Una rassegna di musica da camera spiegata, dove però è la partitura stessa a prendere voce e a raccontare la sua musica, spaziando attraverso le epoche e le più belle pagine mai scritte. Domenica 10 febbraio alle 18 la nuova formazione “Aloisius”, eseguirà il Quintetto in do maggiore D956 di Franz Schubert, una delle ultime opere scritte dal compositore austriaco, dalla particolare scelta timbrica e stilistica, rimasto inedito per molto tempo.

Fucina Culturale Machiavelli ha come vocazione principale quella di avvicinare alla musica anche chi non ha mai messo piede in una sala da concerto, realizzando produzioni di qualità ma con accostamenti inaspettati, dal folk al jazz al blues accanto ai compositori più classici e conosciuti.

Con la rassegna di musica da camera Le Partiture Parlanti, porta avanti questo progetto, proponendo un ciclo di lezioni concerto in un'ambientazione distopica, dove è la partitura stessa a prendere voce e a raccontarsi: in un mondo in cui la musica è stata proibita ed è il maggiore dei crimini, i musicisti vivono in semiclandestinità, relegati a una vita da fuggitivi.

Per il secondo appuntamento di Le Partiture Parlanti, domenica 10 febbraio alle 18, il quintetto Aloisius (Samuele Aceto, Luisa Zin, Lorenzo Boninsegna, Davide Pilastro, Gianluigi Bernardi) porteranno sul palco di via Madonna del Terraglio 10 a Verona, una delle ultime opere del compositore austriaco Franz Schubert: il Quintetto in do maggiore D956, opera postuma 163.

Unico quintetto scritto da Schubert, con la particolare scelta strumentale e timbrica del doppio violoncello, anziché della più consueta doppia viola, che rappresenta allo stesso tempo una novità per alcune soluzioni armoniche, ma allo stesso tempo suo testamento musicale, per così lungo tempo, dopo la morte del compositore, incompreso ed inedito.

Ingresso unico €8, con un drink incluso. Biglietti acquistabili in prevendita online da Boxoffice e in via Pallone 16, Verona, oppure direttamente in teatro in via Madonna del Terraglio 10 a partire da un'ora prima dello spettacolo.

Prevendite online su boxoffice; info: biglietteria@fucinaculturalemachiavelli.com  e  www.fucinaculturalemachiavelli.com.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "Quartieri in musica" a Verona: concerti di classica, jazz e lirica

    • Gratis
    • dal 8 novembre 2018 al 26 aprile 2019
    • Vedi programma completo
  • Tornano i concerti degli "Amici della Musica" al Teatro Ristori di Verona

    • dal 8 ottobre 2018 al 29 aprile 2019
    • Teatro Ristori
  • Al teatro Stimate e al Camploy torna "La città del jazz", omaggio a Rudy Rotta

    • Gratis
    • dal 22 novembre 2018 al 17 aprile 2019
    • Teatro Stimate | Teatro Camploy

I più visti

  • "Quartieri in musica" a Verona: concerti di classica, jazz e lirica

    • Gratis
    • dal 8 novembre 2018 al 26 aprile 2019
    • Vedi programma completo
  • La serie tv evento "Adrian" in diretta dal Teatro Camploy di Verona

    • dal 21 gennaio al 5 marzo 2019
    • Teatro Camploy
  • Tornano i concerti degli "Amici della Musica" al Teatro Ristori di Verona

    • dal 8 ottobre 2018 al 29 aprile 2019
    • Teatro Ristori
  • "L’amore materno" alla Gam: le origini della pittura moderna da Previati a Boccioni

    • dal 7 dicembre 2018 al 10 marzo 2019
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
Torna su
VeronaSera è in caricamento