Paolo Migone apre la stagione del Teatro Dim con "Beethoven non è un cane"

Sabato 19 ottobre, alle 21, Paolo Migone aprirà la stagione del Teatro DIM con “Beethoven non è un cane”, primo appuntamento della rassegna "Teatro che sorride".

Il comico, già protagonista di Zelig e Colorado, con l’ironia che lo contraddistingue da sempre, ci parlerà della  musica classica con una visione originale, attraverso aneddoti, curiosità e dettagli insoliti.

Parlerà della sua forza, della sua dolcezza: farà ridere gli spettatori con aneddoti sulle famiglie di questi geni. Parlerà dei grandi compositori, dei loro amori, delle loro passioni e dei loro drammi. Racconterà anche il rapporto complicato che avevano con il potere e con l’annoiata committenza della chiesa e della nobiltà.

Di e con Paolo Migone

Durata spettacolo: 90’

Informazioni e contatti

Web: https://dimteatrocomunale.it/

Scarica il programma

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Il "Teatro Clandestino" entra a casa vostra con Fucina Machiavelli e il talento di Martorelli

    • 5 giugno 2020
    • Zoom
  • Al Centro cultrale Fiorella Milan va in scena "Mozart mio Mozart"

    • 16 giugno 2020
    • Centro cultrale Fiorella Milan - Chiesa di Santa Croce

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • "Io mi alleno a casa", attività fisica per restare in forma

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Master interior design presso Nad - Nuova accademia del design

    • dal 1 ottobre 2019 al 10 giugno 2020
    • Ex Magazzini Generali Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento