Un manifesto per l'Europa a un bivio della storia: "Radici, Identità e Futuro"

A maggio 2019 gli italiani sceglieranno i propri rappresentanti presso il Parlamento europeo, ma è forte la coscienza che la sola unione monetaria, con l'euro, o l'eventuale unione politica non siano affatto sufficienti se non si riscopre una visione antropologica comune a tutti i popoli europei.

Per favorire la consapevolezza dell'importanza della riscoperta delle radici originarie della civiltà europea, un gruppo di associazioni veronesi e di rilievo nazionale propongono un ciclo di conferenze, come un cammino per riscoprire quei principi che soli possono essere il fondamento della Comune Casa Europea.

La seconda conferenza si terrà venerdì 22 febbraio, ore 20.45, presso l'Auditorium della Banca Popolare di Verona - Banco BPM, Viale delle Nazioni 4, Verona e avrà per titolo:

"INDIVIDUO, SOCIETA' E ISTITUZIONI: UN'ALLEANZA PER IL BENE COMUNE"

Saranno relatori:

  • Stefano Fontana, direttore dell'Osservatorio Van Thuan
  • On. Renzo Gubert, sociologo, Università di Trento
  • Matteo Matzuzzi, giornalista de "Il Foglio"
  • Bruno Marasà, funzionario del Parlamento Europeo

Modera: Marta Ferronato, Università di Padova.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Teatro nei cortili: gli spettacoli in programma al Cortile dell'Arsenale 

    • dal 18 giugno al 7 settembre 2019
    • Ex Arsenale di Verona
  • Teatro nei cortili: gli spettacoli in programma al Chiostro Sant'Eufemia

    • dal 15 giugno al 2 settembre 2019
    • Chiostro Sant'Eufemia
  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Ad Albaredo d'Adige la Sagra Paesana e la Festa della polenta

    • Gratis
    • dal 16 al 26 agosto 2019
    • Via Chiesa
Torna su
VeronaSera è in caricamento