Al Teatro Laboratorio in scena lo spettacolo "Mamma"

Sabato 2 febbraio ore 21 al Teatro Laboratorio di Verona è di scena “Mamma” di Annibale Ruccello. Annibale Ruccello, uno degli autori più talentuosi della sua generazione, tragicamente scomparso in un incidente stradale nel 1986 a soli 30 anni, era stato al Teatro Laboratorio con Le cinque rose di Jennifer. Nella 50a stagione il Teatro Scientifico lo ha voluto di nuovo al Teatro Laboratorio. Il suo testo è diretto e interpretato da Danilo Giuva, Compagnia Licia Lanera. Quattro donne, confinate in un piccolo spazio, disegnano un’unica parabola ascendente di ferocia in cui la mamma è l’unica protagonista.

«“Mamma” parla di quattro tragedie ispirate alle figure disegnate da Annibale Ruccello nel suo “Mamma – piccole tragedie minimali”. Mamma è il confine nel quale ci perdiamo, ci inseguiamo e in cui non ci risolviamo. - afferma Danilo Giuva - In nome dell'amore vivo da sempre. In funzione dell'amore ho sempre dirottato e tradito la mia esistenza. L'amore, io, l'ho imparato attraverso mia madre. Ho imparato quanto sia luminoso, divino, liberatorio, confortante, quanto possa essere "tutto", quanto possa essere distorto, violento, surreale, quanto sia traditore, egoista e quanto, a volte, non esista. Ho imparato tutto questo attraverso mia madre, attraverso la ferocia del suo amore, del suo amore materno. Mi sarebbe piaciuto scrivere del mio vissuto con la maternità, di parlare della mia di madre iper-presente, iper-protettiva, della mia mamma bocca-di-coccodrillo, che ama i suoi due figli in modo folle ed incondizionato, di cui si è resa felicemente e consapevolmente schiava e che, realizzata la loro immediata trascendenza, ha tentato di fagocitarli, pur di continuare a tenerli con sé, per continuare ad essere unico soggetto d'amore. Avrei voluto tanto codificare la mia esperienza e portarla sul palco, ma, non ci sono riuscito, sono ancora lì, incatenato alle sue fauci, sono ancora troppo figlio per parlare liberamente senza implodere nella bolla amorosa che mia madre ha costruito, e allora ho deciso di affidarmi alle parole di Annibale Ruccello, di far raccontare a lui e di prestargli la mia lingua ed il mio corpo».

Biglietteria aperta un'ora prima dello spettacolo.

Ingresso € 10,00; ridotto over 60 € 8,00; ridotto under 25 € 3,00; persona disabile + accompagnatore € 1,00 + 1,00.

Info 0458031321 – 3466319280 www.teatroscientifico.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • La serie tv evento "Adrian" in diretta dal Teatro Camploy di Verona

    • dal 21 gennaio al 5 marzo 2019
    • Teatro Camploy
  • A San Giovanni Lupatoto arriva il nuovo show dell'American Circus a tre piste

    • dal 14 al 24 febbraio 2019
    • Centro Commerciale Verona UNO
  • “In…tolleranza 2.zero”: all'Area Exp di Cerea il grande ritorno di Pucci

    • 1 marzo 2019
    • Area Exp

I più visti

  • "Quartieri in musica" a Verona: concerti di classica, jazz e lirica

    • Gratis
    • dal 8 novembre 2018 al 26 aprile 2019
    • Vedi programma completo
  • La serie tv evento "Adrian" in diretta dal Teatro Camploy di Verona

    • dal 21 gennaio al 5 marzo 2019
    • Teatro Camploy
  • Tornano i concerti degli "Amici della Musica" al Teatro Ristori di Verona

    • dal 8 ottobre 2018 al 29 aprile 2019
    • Teatro Ristori
  • "L’amore materno" alla Gam: le origini della pittura moderna da Previati a Boccioni

    • dal 7 dicembre 2018 al 10 marzo 2019
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
Torna su
VeronaSera è in caricamento