Piazza dei Signori accoglie la sesta edizione di LibrarVerona dal 15 al 18 ottobre

LibrarVerona, nel terzo fine settimana di Ottobre, si propone come un’occasione per diffondere la cultura del libro e della lettura all’insegna del leitmotiv “Una storia da leggere, ascoltare e ammirare”.

Punto di riferimento della manifestazione è Piazza dei Signori, il cuore del centro storico di Verona, dove verranno allestiti dei veri e propri spazi culturali, invitando alla lettura, al confronto, all’ascolto di brani tratti da testi di recente uscita e commenti sui loro contenuti.

La rassegna è promossa dalla Provincia di Verona e dal Comune di Verona con il contributo della Camera di Commercio di Verona, Agsm, Fondazione Cattolica Assicurazioni, DB Bahn Italia, Rana ed Aci Global e con il supporto organizzativo e gestionale della società Provincia di Verona - Turismo. L'iniziativa è realizzata, inoltre, grazie alla collaborazione dell'Associazione Librari Italiani (ALI) di Verona e di numerosi partner culturali e tecnici.

Autori di fama nazionale ed internazionale presenteranno i propri libri freschi di stampa ad una platea di appassionati lettori, sotto lo sguardo vigile di Dante Alighieri, nella splendida cornice di Piazza dei Signori. La Piazza e la Loggia d’Autore ospiteranno Marco Balzano, vincitore del Premio Campiello 2015, Jacopo Olivieri, Marco Buticchi, Gianmarco Navarini, Mohamed Ba, Nicoletta Costa, Claudia Farina, Michele Pettene e Klaudio Ndoja, Umberto Matino, Silvino Gonzato, Emanuele Delmiglio, Paola Predicatori, Angelo Roma, il Primate d’Iraq Louis Raphaël Sako, Ritanna Armeni, Carmine Abate, Carla Maria Russo, Luca Bianchini e Don Marco Pozza. Come lo scorso anno gli studenti degli Istituti Superiori Fracastoro, Maffei, Mondin e Montanari parteciperanno alla manifestazione con un appuntamento dal titolo “Quotidianità e trascendenza nella Divina Commedia”. Il Club di Giulietta presenterà l’anteprima del premio “Scrivere per Amore SLAM”.

Anche per la 6^ edizione, prosegue la collaborazione tra “LibrarVerona” ed alcuni dei più prestigiosi premi letterari non solo di Verona ma dell'intera provincia scaligera, per coinvolgere in modo attivo varie realtà culturali del territorio. Al premio letterario internazionale promosso dal Club di Giulietta “Scrivere per Amore”, si affianca l’anteprima del 65^ “Premio Castello – Giulio Nascimbeni” di Sanguinetto dedicato alla letteratura per ragazzi, con la presentazione al pubblico dei tre autori finalisti: Guido Sgardoli, Elena Kedros e Luisa Mattia.

La mostra-mercato del libro “Loggiato del Libro” è il luogo ideale dove curiosare ed acquistare le ultime novità editoriali in uscita nelle librerie. Il Loggiato di Fra Giocondo ospita incontri con gli autori e lo scambio libero di libri conosciuto come Bookcrossing. Anche quest’anno verrà proposta l'iniziativa Caffè d’Autore a favore del progetto benefico "Esperanza Onlus", a cui LibrarVerona è sensibile da molti anni. Da quest’anno inoltre un nuovo spazio dedicato alla cucina tradizionale, denominato Benvenuti da "Giovanni Rana", un luogo dove assaporare le gustose bontà firmate Giovanni Rana.

In Biblioteca Civica ed in Piazza dei Signori verranno proposti due appuntamenti dedicati alla figura di Emilio Salgari, illustre scrittore di fama internazionale molto caro alla città scaligera.
Il ricco palinsesto di LibrarVerona propone visite guidate letterarie sui passi di Dante, Shakespeare e Barbarani, grandi protagonisti del mondo della letteratura che hanno reso celebre Verona nel mondo, a cura di Assoguide Verona, Assoguide Veneto ed Associazione Culturale Guide “Juliet&Co.”. Confermate anche l'originale ed avventurosa caccia al tesoro letteraria “La Verona raccontata”, a cura di Play the City e, per i lettori più piccoli, l’itinerario “C’era

La manifestazione si amplierà, inoltre, di alcuni momenti di svago ed intrattenimento legati alle tradizioni scaligere come le esibizioni degli sbandieratori e dei musici e gli appuntamenti teatrali a cura di Casa Shakespeare, che da quest’anno si arricchiscono con tre serate indimenticabili nella cornice di Cantina Shakespeare. Il palinsesto prevede anche momenti musicali, come il concerto inaugurale della Benacus Chamber Orchestra di Malcesine, grazie al contributo della Funivia Malcesine Monte Baldo.

Per l’occasione la Torre dei Lamberti, assieme alla Galleria d’Arte Moderna Achille Forti, proporrà un biglietto di ingresso a tariffa agevolata usufruibile dal 16 al 18 Ottobre. Anche per questa edizione si conferma l’evento “Aperintorre”, un aperitivo con vista mozzafiato dalla Torre dei Lamberti.

Il leitmotiv “Una storia da leggere, ascoltare e ammirare” caratterizzerà dunque un fine settimana unico nel suo genere, nel quale libri coinvolgenti e momenti di alto valore culturale cattureranno le menti ed i cuori del pubblico di “LibrarVerona” 2015.

Per informazioni: www.librarverona.it – www.tourism.verona.it
Iat Verona – Piazza Bra, Verona - Tel: +39 045 8068680 - iatverona@provinciadiveronaturismo.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Verona diventa capitale internazionale della cinofilia con "Enci Winner" in Fiera

    • dal 13 al 15 dicembre 2019
    • Veronafiere

I più visti

  • Tornano a Verona gli splendidi banchetti per la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 10 al 13 dicembre 2019
    • Piazza Bra
  • Artigianato e specialità enogastronomiche: a Verona i fantastici Mercatini di Natale 2019

    • Gratis
    • dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte Scaligero di Castelvecchio e Piazza San Zeno
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento