"Fughe de le Matonele" in concerto a Bovolone

Il gruppo capitanato da Andrea Aldrighetti mette in musica le poesie in dialetto veronese

"Fughe de le Matonele" in concerto a Bovolone
"Le Fughe de le Matonele" è il progetto che mette in musica le poesie in dialetto veronese scritte da Andrea Aldrighetti e raccolte in due libri: “Le Fughe de le Matonele” (Damolgraf 2005) e “Come Macie sul Muro” (Gabrielli Editori, 2008). Proprio dal titolo della prima pubblicazione prende il nome il gruppo che lo accompagna nelle sue recite e che arrangia le liriche in chiavi diversissime, passando dal blues al freejazz, al rock acido, strizzando l’occhio un po’ a tutti i generi musicali e lasciando ampi spazi all’improvvisazione.
 
In questa maniera "Le Fughe de le Matonele" riescono a portare il messaggio poetico, solitamente confinato entro canoni interpretativi rigidi, anche a un pubblico cui la poesia dialettale, sprovvista di musica, non sarebbe mai pervenuta.

La formazione che suonerà a Bovolone è composta da Andrea Aldrighetti (voce, poesie), Stefano Torregrossa (pianoforte), Michele Marchesini (chitarre ed effetti), Michele Bergamini (batteria) e Giordano Sartoretti (tromba e flicorno). Il concerto delle Fughe andrà a concludere la serata dedicata alla 13^ edizione del concorso letterario della tradizione veneta. Le poesie vincitrici del concorso saranno declamate da Barbara Onuspi e Maurizio Garavaso con l’accompagnamento musicale del chitarrista Piergiovanni Tenchella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

  • Tre persone portate in ospedale dopo un scontro frontale tra due auto

  • Verona e le sue bellezze storiche e culturali approdano in tv sulla Rai

  • Una persona travolta da un treno a Verona: sospeso il traffico ferroviario

  • Aveva un tumore al collo, neonata operata durante il parto a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento