Cyrano de Bergerac nella terra del Custoza

Lo spettacolo, con Roberto Totola e Andrea Togni, andr in scena gioved 8 luglio alle 20.45

Cyrano de Bergerac nella terra del Custoza
Nell’ambito della nuova rassegna estiva 2010 del Comune di Sommacampagna intitolata “Sensi unici  – Musica e arte nella terra del Custoza” arriva, giovedì 8 luglio, l’atteso appuntamento con la compagnia teatrale Punto in movimento di Verona, che con Roberto Totola e Andrea Togni, presenta un’originale messa in scena del “Cyrano” di Rostand, in un luogo certamente non teatrale e anticonvenzionale: lo stabilimento produttivo dell’azienda vinicola di Custoza. Un modo nuovo di rivivere le gesta dello scontroso spadaccino dal lunghissimo naso, scrittore e poeta dall'irresistibile vitalità, e del suo impossibile amore per la bella Rossana, sua cugina.

La suggestiva “Scena della Luna” è interpretata da un’artista speciale: Andrea Togni, della storica famiglia circense, famoso acrobata del circo. E’ questa un’operazione (organizzata dal Comune di Sommacampagna in sinergia con la Cantina di Custoza) di reciproca valorizzazione tra cultura, territorio e prodotto, dove tutti gli elementi concorrono per la propria parte ad accrescere il valore di ognuno di essi, nel progetto più ampio di promozione cultural-territoriale. In quest’occasione la storica azienda Cantina di Custoza ospita nel proprio stabilimento (nella zona silos) la suggestiva messa in scena di Punto in Movimento del Cyrano de Bergerac.

La serata sarà così articolata: alle ore 20.45 si inizierà con una visita guidata al reparto imbottigliamento della Cantina di Custoza, al termine di questa avrà inizio lo spettacolo, un’esibizione di grande qualità artistica e enormemente suggestiva, con gli attori di Punto in Movimento, tra cui ricordiamo Roberto Totola, Marina Furlani, Solimano Pontarollo, per la regia di Roberto Totola. E la speciale partecipazione dell’acrobata circense Andrea Togni.

Un lavoro versatile quello diretto da Totola, rappresentato in altre ambientazioni anche sull’acqua, che si inserirà appieno nel mezzo del reparto produttivo dell’azienda vinicola, il cuore pulsante della Cantina di Custoza, dove anche i nostri cuori batteranno rivivendo le vicende di Cyrano. A fine spettacolo, la direzione aziendale di Cantina di Custoza offrirà al pubblico presente una degustazione di vino Custoza, mentre il Comune metterà a disposizione uno sfizioso buffet di appetitosi assaggi, a fare da felice chiusura ad una serata così speciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Incidente e incendio, un camion va a fuoco: traffico in tilt sulla tangenziale sud

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Cambia la viabilità di Verona per il Venerdì Gnocolar: ecco i provvedimenti

Torna su
VeronaSera è in caricamento