Videointervista all'étoile della danza Sergei Polunin e al coreografo Johan Kobborg

Polunin sarà protagonista in Arena a Verona il prossimo 26 agosto in "Romeo & Giulietta"

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Sergei Polunin ha spiegato così quello che si attende in vista della sua presenza in Arena a Verona per la prima mondiale di "Romeo & Giulietta" del 26 agosto nell'ambito del "Festival della Bellezza":

«Mi aspetto una bella serata, una celebrazione dell'arte e una celebrazione dell'amore. Me la raffiguro come una serata emozionante, sarà inoltre un passaggio nuovo anche per me e, mi auguro, per il balletto classico che potrà essere interpretato in una modalità più moderna, ma mantenendo l'integrità della danza classica».

Queste invece le parole del coreografo dello spettacolo "Romeo & Giulietta" Johan Kobborg:

«Penso sarà molto eccitante vedere Alina e Sergei insieme sul palco in "Romeo & Giulietta". In una generazione ci sono solo pochi artisti che spiccano, e penso che loro siano sicuramente i più grandi del nostro tempo. Vederli quindi insieme, penso sarà qualcosa di davvero speciale e unico. E, ovviamente, per me creare qui in questa città questa storia, è davvero speciale».

Potrebbe Interessarti

  • Il maltempo è arrivato nel Veronese: la grandine scende anche in città

  • Incendio alla Isello Vernici di Brendola, chiusa A4 e pompieri anche da Verona

  • Nuova grandinata passeggera su Verona e sul territorio provinciale

  • Picchiato e bruciato un clochard: tre persone fermate dalla Polizia di Stato

Torna su
VeronaSera è in caricamento