Presentata la stagione Teatro Capitan Bovo di Isola della Scala

Dal 17 Gennaio al 13 Marzo 2020, il ricco calendario di spettacoli

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Eccolo finalmente il nuovo cartellone del Teatro Capitan Bovo di Isola della Scala. Dal 17 Gennaio al 13 Marzo 2020, il ricco calendario di spettacoli, dal comico alla musica, raccoglierà artisti del calibro di EDOARDO LEO, OBLIVION, GIACOMO PORETTI (del trio Aldo, Giovanni e Giacomo), LELLO ARENA, PATRIZIA PELLEGRINO, DANILO BRUGIA, JANE ALEXANDER, LUCA GIACOMELLI FERRARINI, MARCO MARZOCCA, ARIANNA, FABRIZIO VOGHERA, STEFANO SARCINELLI e tanti altri che con loro calcheranno le scene del palcoscenico del teatro isolano con 9 spettacoli in programma (di cui 8 in abbonamento).

Si partirà Venerdì 17 gennaio con “L’ASCENSORE” protagonisti Luca Giacomelli Ferrarini, Elena Mancuso, Danilo Brugia. Un’alternanza di suspense e romanticismo, tra continui colpi di scena in cui sarà il pubblico a dover riordinare i pezzi del puzzle per comprendere il ruolo di ogni personaggio in questa partita a carte contro il destino. Andato in scena per la prima volta in Spagna nel 2017, “L’ascensore”, viene presentato in Italia dalla compagnia “I perFORMErs”, in collaborazione con Altrove Teatro.

Si proseguirà Venerdì 24 Febbraio con PERLASCA, IL CORAGGIO DI DIRE NO di Alessandro Albertin, un racconto affascinante, travolgente e commovente della storia di Giorgio Perlasca. Giovedì 30 Gennaio arriverà a Isola della Scala Edoardo Leo (attore protagonista di smetto quando voglio, Perfetti Sconosciuti e del nuovo film di Ozpetek “la dea fortuna”) con TI RACCONTO UNA STORIA, spettacolo che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica. Una riflessione su comicità e poesia per spiegare che, in fondo, non sono così lontane.

Venerdì 7 e Sabato 8 Febbraio in esclusiva per il Veneto, Arianna, una delle performer più famose del Musical Italiano insieme a Fabrizio Voghera (protagonista in Notre Dame de Paris), Ario Avecone, Miryam Somma presentano MURDER BALLAD - omicidio in rock. Un triangolo amoroso, il rock e un omicidio: questi gli ingredienti che compongono la miscela esplosiva di MURDER BALLAD, rock musical dal sapore metropolitano e underground. Novanta minuti di emozioni sull’onda di brani dal sapore Newyorkese, per una storia noir che è un viaggio negli abissi della mente e del cuore.

Il 14 febbraio sarà la volta di RICETTE D’AMORE, con Patrizia Pellegrino, Jane Alexander, Fanny Cadeo, Federica Cifola, Ascanio Pacelli. Uno spaccato sul mondo femminile. Quattro donne, molto diverse tra loro si contendono lo stesso uomo. Divertenti equivoci e battute a ritmo serrato per una commedia frizzante ed ironica. Venerdì 21 Febbraio si riderà con Giacomo Poretti (del Trio Aldo, Giovanni e Giacomo) in scena con il nuovo spettacolo, fuori abbonamento, CHIEDIMI SE SONO DI TURNO. Dopo il successo di “fare un’anima”, Giacomo torna in teatro con un nuovo monologo che attinge alla sua esperienza personale di ex infermiere, per sorridere delle sue memorie di corsia e tentare di rispondere insieme al pubblico all’annosa questione “E adesso chi lo svuota il pappagallo?”. Venerdì 28 Febbraio Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli, Leonardo Fiaschi arrivano a Isola della Scala con DUE BOTTE A SETTIMANA, uno spettacolo dove ritroviamo il piacere della commedia all’italiana, unito alla forza comica del “live”.

Venerdì 6 Marzo salirà sul palcoscenico del Capitan Bovo un mostro sacro del teatro italiano, LELLO ARENA che insieme a GIORGIA TRASSELLI sarà il protagonista di PARENTI SERPENTI, una vera e propria macchina da guerra senza punti deboli, una pièce pregna di poesia in cui si ride, ci si emoziona e si riflette grazie a quell’amarezza che solo la commedia all’italiana sa regalare. Venerdì 13 Marzo chiuderanno la stagione Gli Oblivion con LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA uno spettacolo, come sostengono gli autori, per tutti: per chi ha voglia di ridere, per chi ha voglia di porsi delle domande inutili e anche, perché no, per chi ha voglia di offendersi.

Informazioni e contatti

I biglietti oltre che presso la biglietteria del teatro sono in vendita - on-line su www.liveticket.it - nei punti vendita Liveticket (elenco completo consultabile sul sito www.liveticket.it). Solo presso la biglietteria del teatro non sono richiesti i diritti di prevendita. Maggiori informazioni sul sito www.capitanbovo.it

Torna su
VeronaSera è in caricamento