In prima nazionale arriva al Teatro Romano lo spettacolo "Moby Dick" di Franco Branciaroli

«Siamo orgogliosi di ospitare questa prima nazionale, – ha detto l'Ass. Briani – e allo stesso tempo curiosi di assistere alla messa in scena di un romanzo di questo tipo»

Moby Dick

Franco Branciaroli alla conquista del Teatro Romano, con la prima nazionale di "Moby Dick". Entra nel vivo il programma dell’Estate Teatrale Veronese che, da domani giovedì 4 luglio a sabato, proporrà l’adattamento del romanzo di Herman Melville. Proprio quest’anno, tra l’altro, ricorre il secondo centenario della nascita dello scrittore.

Sul palcoscenico, Branciaroli, curatore dell’adattamento teatrale, nei panni del capitano Achab e Luca Lazzareschi, regista e interprete di Starbuck. Insieme a loro gli attori Gianluca Gobbi, Luca Lazzareschi, Sergio Basile, Luigi Mezzanotte, Valentina Violo, Francesco Migliaccio, Marko Bukaqeja, Edoardo Rivoira e Jacopo Morra.

Prima della rappresentazione, sarà consegnato a Ottavia Piccolo il 62° premio Renato Simoni "per la fedeltà al teatro di prosa". L’assegnazione del riconoscimento è stata decisa dalla giuria presieduta dal sindaco Federico Sboarina e formata dai giornalisti Andrea Bisicchia, Franco Cordelli, Masolino d’Amico, Rodolfo Di Giammarco, Katia Ippaso e Gianpaolo Savorelli.

La serata è stata presentata a Palazzo Barbieri, dall’assessore alla Cultura Francesca Briani e dal direttore artistico dell’Estate Teatrale Veronese Gianpaolo Savorelli. Erano presenti Franco Branciaroli, Luca Lazzareschi e gli attori della compagnia.

«Siamo orgogliosi di ospitare questa prima nazionale – ha detto Briani –, e allo stesso tempo curiosi di assistere alla messa in scena di un romanzo di questo tipo. Sono certa che adattamento, interpretazioni e regia sapranno condurre il pubblico in un viaggio che è metafora della vita stessa, offrendo uno spettacolo unico nel suo genere».

Informazioni e contatti

Prezzi: prosa e danza (esclusi i Momix) platea numerata: 29 euro | platea ridotta over 65 e under 26: 22 euro | gradinata: 18 euro | gradinata ridotta (Cral e associazioni convenzionate): 15 euro | speciale gradinata over 65 e under 26: 10 euro.

Servizio biglietteria: Box Office (via Pallone 16, Verona, tel. 0458011154); circuito Geticket (rivenditori e sportelli Unicredit abilitati su www.geticket.it), acquisto online su www.geticket.it, www.boxofficelive.it e tramite call center (tel. 848002008).

Dal 3 giugno al 27 luglio presso Palazzo Barbieri, angolo via Leoncino 61, tel. 045/8066485- 8066488, ore 10.30-13 e 16-19 dal lunedì al sabato.

Nelle serate di spettacolo vendita dei biglietti nei luoghi di rappresentazione dalle ore 20. Apertura dei cancelli al Teatro Romano ore 20.15.

Web: www.estateteatraleveronese.it

Mail: spettacolo@comune.verona.it

Tel. 0458077500 (URP)

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il panettone più buono secondo Iginio Massari? Lo produce un pasticciere veronese

  • Incidente mortale a Verona: auto contro un muro, perde la vita un 47enne di Cerea

  • Tocca il cordolo in moto, cade e muore: la stanchezza la possibile causa

  • L'auto finisce contro un muro: muore padre di due bambine nell'incidente a Ca' di David

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 13 al 15 settembre 2019

  • Incidente a Sant'Ambrogio di Valpolicella: muore motociclista dopo la caduta

Torna su
VeronaSera è in caricamento