Al Forte Gisella di Verona appuntamenti di teatro e musica con "La città dei ragazzi"

Il cartellone prevede 4 spettacoli teatrali sulle più belle favole per bambini

dallo spettacolo "i tre porcellini"

Con l’arrivo della stagione estiva torna l’ormai consueto appuntamento della rassegna teatrale “La città dei ragazzi”. Giunta alla sua 24ª edizione, la manifestazione prenderà il via il 4 luglio, nella suggestiva cornice del Forte Gisella a Santa Lucia, con appuntamenti in programma tutti i giovedì alle ore 21.

Il cartellone, pensato per i più piccoli e le famiglie e creato con il supporto di fondazione AIDA e degli Artisti Associati di Gorizia, prevede quattro spettacoli teatrali sulle più belle favole per bambini.

Si parte questo giovedì con “I mostri famosi”. L’11 luglio sarà il turno di una rivisitazione de “I tre porcellini”; a seguire, il 18 luglio, la storia di “Hansel e Gretel e la povera strega” e infine l’ultimo appuntamento, il 25 luglio, con “Popone e il granello di polvere”. Ingresso gratuito per i bambini con meno di 10 anni; per tutti gli altri biglietto al costo di 5 euro.

Il Forte Gisella ospiterà anche, nella serata di mercoledì 14 agosto, il “Concerto di ferragosto - Sotto i cieli d’Irlanda”, un evento, ad ingresso gratuito, organizzato dall’associazione culturale Verona Swing e AICS Verona con l’esibizione in chiave celtica dell’Ensemble Sangineto. Nel corso della serata sarà proposta una raccolta fondi a scopo benefico a favore della San Vincenzo De Paoli, della parrocchia di Santa Maria Assunta a Golosine.

Gli eventi, promossi dalla 4ª Circoscrizione e dal consorzio Zai, sono stati presentati oggi in municipio dal presidente Carlo Badalini. Presenti Leonardo Sartori per la Fondazione AIDA e Marco Sorio per l’associazione Verona Swing.

«Ringrazio fondazione AIDA per l’attenzione che mostra verso le famiglie e i bambini, e l’associazione Verona Swing per la novità assoluta portata al Forte Gisella in occasione del Ferragosto – dichiara Badalini –. Con queste iniziative cultura e attenzione per il sociale si uniscono insieme per realizzare occasioni di divertimento per tutta la comunità».

Informazioni e prenotazioni

Fondazione Aida: tel 045/8001471

fondazione@fondazioneaida.it

Web: https://www.fondazioneaida.it/

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • Maltempo a Illasi: «Situazione ancora critica, preoccupa il livello del Progno»

  • Madre e figlia dirette a Londra arrestate all'aeroporto Catullo dalla polizia

Torna su
VeronaSera è in caricamento