Fabio Baronti in Sala Birolli presenta il suo libro "Insegnaci come si vola"

Ispirato a momenti di vita realmente vissuti dall'autore, il libro racconta la storia di un maestro delle scuole elementari, un uomo illuminato, rivoluzionario

È in calendario per giovedì 18 aprile, alle ore 18:30 in Sala Birolli di via Macello 5, l'incontro con Fabio Baronti che presenterà il suo libro "Insegnaci come si vola" (Edizioni La Gru) all'interno della mostra fotografica "Natura umana. Fotografia, pittura, poesia" ideata e curata da Federico Martinelli dell’Associazione Culturale Quinta Parete di Verona, con il patrocinio del Comune di Verona.

Ispirato a momenti di vita realmente vissuti dall'autore, il libro racconta la storia di un maestro delle scuole elementari, un uomo illuminato, rivoluzionario, al quale non piaceva impartire lezioni, ma fare leva sulla propria passione stimolando la curiosità dei bambini. "Insegnaci come si vola" è un racconto corale e generazionale, un libro per chi l'istruzione l'ha ricevuta, per chi l'istruzione l'ha data, per chi sta ancora dando un'istruzione, ma soprattutto per chi non ha ricevuto solamente un'istruzione, ma un esempio di valori di vita universali.

Il veronese Baronti, bancario con la passione per la scrittura, con questo suo esordio letterario ha di recente ottenuto il "diploma d'onore, merito e di significativa importanza settoriale" all'interno del Premio Letterario Città di San Giuliano Milanese, indetto dall'associazione culturale "Il Picchio".

Dialogherà con l'autore Ernesto Kieffer, giornalista de "Il Nazionale Verona". Ingresso gratuito. A fine incontro ci sarà spazio per una chiacchierata con aperitivo offerto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento