Torna la musica live a "Le Cantine de l’Arena Music Brasserie": ecco i concerti di Ottobre

Dopo la pausa estiva, da venerdì 7 ottobre, tornano gli appuntamenti con la musica dal vivo in uno dei luoghi di culto per gli appassionati. Il calendario completo dei concerti ad Ottobre

Finalmente, dopo la lunga pausa estiva, la Music Brasserie riaprirà il suo palcoscenico venerdì 7 ottobre 2016, dandoci la possibilità di assistere a grandi concerti jazz e non solo, in uno dei club più rinomati del nord Italia. Grandi le novità musicali anche per questa edizione, soprattutto per quanto riguarda le band straniere.

Le Cantine de l’Arena, il locale culto a Verona per la buona cucina e la buona musica, ricordano che tutte le serate sono ad ingresso libero e che cenando nel locale è possibile mantenere il tavolo per assistere allo spettacolo.

Ogni Martedì, alle ore 22.00, per la Rassegna Jazz club il palco ospita concerti jazz con grandi ospiti nazionali ed internazionali; i repertori spaziano tra tutte le sfaccettature e contaminazioni del jazz, dal bebop allo swing, al dixieland, bossanova, acid jazz ed affini. Mercoledì e Giovedì (dalle ore 20.00) dopo il successo dell’anno scorso, si riconferma la nostra Rassegna “Dinner&Music”: serata con sottofondo musicale “jazz-lounge”, creato da un trio acustico.

Il Venerdì, alle ore 22.30, e la Domenica, alle ore 19.00 (in orario aperitivo), per la Rassegna World music, si organizzano concerti che viaggiano lungo tutti i binari musicali (funky, blues, soul,  bossanova, lounge, e simili).

Programma di ottobre 2016

VENERDÌ 07 OTTOBRE 2016 ORE 22,30

MAX FERRAUTO + AURÉLIEN MORRO & THE CHECKERS

 (Blues)

MAX FERRAUTO voce, vocophone
AURÉLIEN MORRO  chitarra e voce
ERIC COURIER  basso
FRÉDÉRIC CANIFET  tastiere
MIGUEL PEREIRA  batteria, percussioni

Dalla Francia torna nella sua regione d'origine il bluesman Max Ferrauto, con il suo timbro rauco e graffiante e il suo inconfondibile blues, per accendere la riapertura delle Cantine de l’Arena. Sarà accompagnato da “Aurélien Morro & The Checkers”, considerato uno dei gruppi emergenti della nuova scena blues francese.

DOMENICA 09 OTTOBRE 2016 ore 19.00

TITTI CASTRINI 4ET

 “Dalla canzone allo swing”

TITTI CASTRINI  voce, fisarmonica, piano
DAVIDE VERONESE voce, tromba
MAURO SERENO contrabbasso
PAOLO MAPPA batteria, percussioni

Un musicista brillante come pochi, un repertorio di gran classe. Un viaggio musicale attraverso lo swing anni ’30, giocando sia con la canzone d’autore, nei suoi colori e nei suoi racconti, che nei suoi “raccolti”, nelle sue composizioni originali, tratte dalla vita della gente semplice. Titti Castrini torna alle Cantine de l’Arena per una serata dedicata a quella musica che ha contribuito a “fare” la Storia del nostro Paese, “…un omaggio all’orchestrina di una volta…”, come l’ha definita lui, nel suo stile inconfondibile di musicista di strada.

MARTEDÌ 11 OTTOBRE 2016 ore 22.00

NEW MOTION 4et

(Jazz)

FRANCESCO GEMINIANI sax

ANDREA POZZA piano

LORENZO CONTE contrabasso

ALFRED KRAMER batteria

Per aprire la "Rassegna Jazz" 2016-17 a “Le Cantine de l’Arena Music-Brasserie”, un progetto di artisti conosciuti dal nostro pubblico ma ben noti anche nel panorama  musicale internazionale.

”NEW MOTION 4et" è un incontro, un viaggio espressivo che Francesco Geminiani, Andrea Pozza, Lorenzo Conte e Alfred Kramer intraprendono per rileggere assieme le proprie composizioni originali ed alcuni brani del grande repertorio jazzistico internazionale.

VENERDÌ 14 OTTOBRE 2016 ore 22.30

SUGARPIE & THE CANDYMEN

 (Swing, Blues, Pop)

LARA FERRARI voce
JACOPO DELFINI chitarra gipsy e voce
RENATO PODESTÀ  chitarra, banjo e voce

CLAUDIO OTTAVIANO contrabbasso
ROBERTO LUPO  batteria

Sugarpie & The Candymen nasce nel 2008 dall’incontro di cinque musicisti di Piacenza e Cremona,  uniti dalla comune passione per swing, gipsy jazz, blues, soul, pop: la sfida è sposare in modo originale, ma allo stesso tempo elegante ed accattivante, tutti questi generi musicali. 

Sofisticate armonie vocali e atmosfera stile "modern-swing" caratterizzano fortemente il gruppo, che in questa speciale occasione ospiterà la bellissima voce di Lara Ferrari.

DOMENICA 16 OTTOBRE 2016 ore 19.00

RAPHAEL WRESSNIG & THE SOUL GIFT BAND

"heavy organ soul & funk"

 (Soul, Funk)

RAPHAEL WRESSNIG organo Hammond B-3

ENRICO CRIVELLARO chitarra

SILVIO BERGER batteria

Raphael è un tastierista davvero unico nel suo genere ed è tra i pochi organisti B-3 in grado di rendere al massimo la potenza dell’organo Hammond. La sua base tecnica si fonda sulle strutture jazz e blues ma l’espressione e l’anima sono funk, nell’ottica di un’improvvisazione continua.
Artista versatile e virtuoso, crea uno spettacolo dove il groove è alla base di ogni interpretazione, eclettica, coinvolgente ed esemplare allo stesso tempo.

MARTEDÌ 18 OTTOBRE 2016 ore 22.00

PIETRO TONOLO TRIO

(Jazz)

PIETRO TONOLO sax  tenore, sax soprano, flauto

GIANCARLO BIANCHETTI chitarra

MARCO FRATTINI batteria

Questa sera il sassofonista veneziano presenta alle Cantine il suo nuovo trio, inusuale ed eccezionale (vista l’assenza del contrabbasso), ma sempre di elevato spessore. Pietro Tonolo e Giancarlo Bianchetti collaborano intensivamente da tempo, condividendo vari progetti musicali. In questa nuova sfida si unisce il giovane batterista Marco Frattini, musicista dallo stile estremamente personale e al contempo versatile.

VENERDÌ 21 OTTOBRE 2016 ore 22.30

ONE MAN 100% BLUEZ

(Blues)

DAVIDE LIPARI voce e chitarra

LOW CHEF  basso

FILIPPO SCHININÀ batteria

Davide Lipari (ONE MAN 100% BLUEZ) è un giovane cantante, chitarrista, armonicista e compositore romano. I suoi viaggi fra Boston, New York e New Orleans e l’ascolto appassionato di molti generi musicali si riflettono nella sua scrittura (all’attivo ha quattro album): brani che esplorano le lande desolate della vena blues, ma sfaccettati di moltissime influenze, dal sapore moderno, ma sempre, totalmente, roots.

DOMENICA 23 OTTOBRE 2016 ore 19.00

GiBIERfest BAND

 (Musica tirolese)

MICHELE "Ohne Gas" COLÒ clarinetto e fisarmonica

ALESSANDRO "Langsam" MANDREDI clarinetto

MATTEO "Scheisse" COSTANZI   tromba e flicorno soprano

MARIANO "Zimmer Frei" MORANDINI tromba e flicorno soprano

ALESSIO "Radler" CASTIONI  trombone

ALESSIO "Schwein" BRONTESI  trombone

GIORDANO BRUNO "Kaiser" TEDESCHI  kaiserbaritone
SIMONE "MetallMechaniker" NIBOLI bassotuba

MANUEL "Trommel" FRACCA batteria e percussioni

La GiBIERfest Band è una piccola banda musicale, nata grazie alla passione  per la musica e lo stile di intrattenimento gemütlich. Il suono della GiBIERfest Band richiama le tipiche formazioni di strumenti a fiato Böhmischen, ma il repertorio, negli anni, ha subito un allargamento arrivando a presentare, oltre a brani originali e della tradizione tirolese e bavarese, anche pezzi tratti sia dalla tradizione musicale italiana, che dalle sigle dei cartoni animati e dalle colonne sonore.

MARTEDÌ 25 OTTOBRE 2016 ore 22.00

PHILIPPE PETRUCCIANI 4ET

(Jazz)

PHILIPPE PETRUCCIANI chitarra

ALESSANDRO COLLINA  piano

RODOLFO CERVETTO  batteria

Special Guest

DOMINIQUE DIPIAZZA basso elettrico

Il progetto nasce grazie ad anni di intensa collaborazione tra Petrucciani, Collina e Cervetto, con l'intento di raccontare e raccontarsi, delineare un suono ed un’intesa che duri nel tempo.

L'apice della maturazione e quindi del successo di questo lavoro, i cui brani sono scritti da Philippe e da suo fratello Michel, avviene con l'arrivo nel gruppo di uno dei più grandi bassisti elettrici della scena musicale mondiale: Dominique Dipiazza. Il nuovo suono assume una connotazione decisamente più camaleontica, che permette alle singole e differenti personalità dei quattro musicisti  di fondersi in un magico viaggio tra suoni e ritmi provenienti da culture di tutto il mondo.

VENERDÌ 28 OTTOBRE 2016 ore 22.30

JJC BAND  "After Midnight"

 (Tulsa sound)

GIORGIO PEGGIANI voce e armonica

SIMONE BOFFA chitarra,

GIOVANNI GUERRETTI  piano

ALESSANDRO TOSI basso

ARKY BUELLI batteria

Presentazione del CD live "After Midnight".

JJC Band nasce da un’idea del bassista veronese Alessandro Tosi di omaggiare  J.J. Cale, considerato un capofila del cosiddetto Tulsa Sound, stile inconfondibile che riesce a fondere fra loro diversi generi, tra i quali blues, jazz, country-rock. Questo grande musicista ha ispirato artisti del calibro dei Dire Straits ed Eric Clapton, per citarne alcuni (quest’ultimo, tra l’altro, ha portato alla fama mondiale due brani dello stesso Cale, “Cocaine” e “After Midnight”).

DOMENICA 30 OTTOBRE 2016 ore 19.00

THE BLUES ADVISORS

 (Soul, Blues, Pop)

ROSSANA D'AURIA voce

ENNIO RIGHETTI chitarra

PIPPO BRICOLO organo

ORESTE SOLDANO batteria

Arrivano sul palco delle Cantine i “Blues Advisors” di Pippo Bricolo, Ennio Righetti e Oreste Soldano, tutti specialisti noti della scena scaligera. Questa nuova formazione si distingue per la combinazione di diversi retroterra stilistici: Blues e R& B per il leader, musica e canzone brasiliana per Righetti, Jazz, Latin e Boogaloo per Soldano. I tre hanno allestito un repertorio atto a valorizzare il grande talento di Rossana D’Auria, negli ultimi anni affermata vocalist fra le più duttili e richieste.

Informazioni al pubblico e prenotazioni:

Le Cantine de l'Arena

Tel. 045 8026373 – 045 8032849

www.lecantine-arena.com

Facebook

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

Torna su
VeronaSera è in caricamento