Il contouring perfetto di Domesticalchimia nella stagione teatrale di Fucina Culturale Machiavelli

I paesaggi visivi cui fa riferimento la stagione teatrale 17.18 di Fucina Culturale Machiavelli sono spesso quelli virtuali in cui ogni giorno siamo immersi: le nuove tecnologie ci riempiono la vita di contenuti prima inaccessibili e di potenzialità inimmaginabili, ma al tempo stesso ci causano scompensi inaspettati.

Il contouring perfetto - I contorni ideali in cui vivere, in scena il 24 marzo alle 21 nel teatro di via Madonna del Terraglio, è uno spettacolo della compagnia Domesticalchimia che parla proprio del nostro (estremo) rapporto con la rete nel personaggio di Anita, un “autoreclusa”, che passa le sue giornata navigando su internet, con i suoi follower e la sua amica immaginaria, Sam, ma finisce con l'esserne travolta, e trasformare la sua esistenza in un perenne video-blog.

“Se almeno una mattina della vostra vita vi siete alzati dal letto e vi siete detti: No. Oggi non esco. - e poi avete passato tutta la giornata davanti allo schermo del vostro computer, cliccando e navigando tra miliardi di link inutili e blog improbabili, allora la storia di Anita parla anche di voi”: così si presenta lo spettacolo, che parla delle contraddittorie paure di vivere e diffidenza verso il mondo e della pulsione alla socialità e alla condivisione virtuale di qualsiasi cosa facciamo, dal cibo che stiamo consumando ai nostri pensieri, ma con uno sguardo ironico al complottismo e agli strani personaggi della rete.

Con Zoe Pernici, Elena Boillat e Barbara Mattavelli, regia di Francesca Merli e drammaturgia di Riccardo Baudino e Francesca Merli. Domesticalchimia è una compagnia nata nel 2014 dall'incontro tra la regista Francesca Merli, il drammaturgo Riccardo Baudino, la performer e danzatrice Elena Boillat e dalla musicista e sound designer Federica Furlani.

Biglietto intero €13, under 30 e over 65 €10, conservatorio €8; disabili con accompagnatore, omaggio+ridotto. Biglietti disponibili da Boxoffice, www.boxofficelive.it in via Pallone, 16 e presso il teatro di Fucina Culturale Machiavelli a partire da un'ora prima dello spettacolo.

Per info: biglietteria.fcm@gmail.com, 3487663693 e www.fucinaculturalemachiavelli.com.

Con il patrocinio del Comune di Verona (Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Politiche giovanili) e il sostegno di Fondazione Cariverona e Fondazione Giorgio Zanotto. Sponsor Enosocial e media partner Carnet Verona e Salmon Magazine.

24 marzo 2018 ore 21

Fucina Culturale Machiavelli

Il contouring perfetto – I contorni ideali in cui vivere Di DOMESTICALCHIMIA Con Zoe Pernici, Elena Boillat e Barbara Mattavelli regia Francesca Merli drammaturgia Riccardo Baudino e Francesca Merli sound design e musiche Federica Furlani movimenti scenici Elena Boillat costumi Nadia Gini light design Silvia Laureti e Isadora Giuntini produzione di DOMESTICALCHIMIA

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Corsi di teatro per bambini dai 4 ai 10 anni in Fucina Culturale Machiavelli

    • dal 30 ottobre 2019 al 11 marzo 2020
    • Fucina Culturale Machiavelli (teatro ex Mazziano)
  • A Sommacampagna la rassegna "Teatro Sold-Out"

    • dal 5 gennaio al 22 febbraio 2020
    • Vedi programma completo
  • Nancy Brilli sul palco del Teatro Nuovo per la commedia "A che servono gli uomini?"

    • dal 21 al 24 gennaio 2020
    • Teatro Nuovo

I più visti

  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Tutti gli appuntamenti in programma per il fantastico Natale di Peschiera del Garda

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Vedi programma completo
  • Le meraviglie dei musei civici: torna a Verona l'iniziativa "Turista nella mia città"

    • Gratis
    • 2 febbraio 2020
    • Vedi programma completo
  • I caveau dei grandi musei italiani fotografati da Mauro Fiorese in mostra alla Gam di Verona

    • dal 5 aprile 2019 al 26 gennaio 2020
    • Galleria d’Arte Moderna Achille Forti
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento