Tanti corpi colorati a Bardolino il 19 e 20 luglio con "Italian Bodypainting Festival"

Dal 19 al 20 luglio Bardolino (Vr) ospita la nona edizione dell’Italian Bodypainting Festival, il Campionato Italiano dei Corpi Dipinti. L’evento più colorato dell’anno, promosso dal Comune con il patrocinio della Regione Veneto, si svolge a Parco di Villa Carrara Bottagisio con ingresso libero.

Una trentina gli artisti in gara provenienti da tutta Italia (Trapani, Avellino, Roma, Torino), dall'Europa (Irlanda e Repubblica Ceca) e dalla Colombia. E grande sarà anche l'afflusso dei fotografi, numerosissimi non solo dall'Italia, ma anche dalla Germania e dal Canada, che avranno a disposizione set appositi per immortalare le modelle dipinte. Novità di quest’anno il concorso per i video più belli.

La giuria sarà composta dall’austriaco Alex Barendregt, organizzatore del World Bodypainting Festival, il brasiliano Alex Hansen, il milanese Willow e il Campione Italiano 2013, l’altoatesino Johannes Stoetter. Verrà organizzato anche un workshop, rivolto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi all’arte del bodypaintyng. Ci sarà un’area dedicata ai più piccoli: il "Villaggio bambini" con facepainting e giochi gonfiabili.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Tutti gli appuntamenti in programma per il fantastico Natale di Peschiera del Garda

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 16 febbraio 2020
    • Vedi programma completo
  • "Bacanal del Gnoco", tutti gli eventi di carnevale da non perdere a Verona

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 30 maggio 2020
    • Vedi programma completo
  • Le meraviglie dei musei civici: torna a Verona l'iniziativa "Turista nella mia città"

    • Gratis
    • 2 febbraio 2020
    • Vedi programma completo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento