"Come gente che pensa a suo cammino", dal 24 aprile l'esposizione itinerante su Dante Alighieri

Banca Popolare di Verona e Fondazione Credito Bergamasco inaugurano l’evento espositivo itinerante dedicato a Dante

Venerdì 24 aprile si apre l’itinerario d’arte e di pensiero, “Come gente che pensa a suo cammino”Persone e Personaggi della Divina Commedia .La seconda tappa del progetto pluriennale realizzato dalla Fondazione Credito Bergamasco dedicato ai territori locali approda nella città di Verona con l’esposizione dei dipinti dell’artista Angelo Celsi che prosegue il suo itinerario al di fuori della provincia bergamasca, presso la suggestiva location della chiesa di Sant’Elena in Piazza Duomo a Verona, la stessa chiesa in cui Dante Alighieri scelse di dare pubblica lettura alla sua opera Quaestio de aqua et terra.

Quindici sono le opere, di Angelo Celsi,  ambientate nell’Inferno, sette nel Purgatorio e tre nel Paradiso, per lasciare maggior spazio alla cantica dalle tinte più marcate e dalla maggiore drammaticità, quella dell’Inferno, appunto, inseguendo sempre, in ogni raffigurazione, una spiccata emersione dell’individualità di Dante anche grazie a una specifica attenzione al dialogo, con una significativa alternanza tra la parola che «vela» e «svela».

In occasione della tappa veronese, i dipinti di Angelo Celsi – esposti fino a domenica 24 maggio – saranno affiancati da una specificainstallazione dell’artista veronese Luciana Soriato, dal titolo Trasfigurazione. Viaggio dall’umano al divino, un allestimento che dialogherà con il fascino della chiesa di Sant’Elena e con le evocazioni letterarie che l’opera di Celsi induce nel visitatore.

«Ripercorrere il cammino di Dante consente di tornare alle radici comuni della nostra cultura, all’italianità e ai suoi valori fondanti, alla grandezza del genio italico – capace di affrontare ciò che nessuno, né prima né poi, ha più realizzato – trasmettendo un messaggio di orgoglio, di fiducia nel futuro, di consapevolezza dei nostri mezzi (intellettuali e morali) che ci derivano dalla nostra storia e dalla nostra tradizione» sottolinea Angelo Piazzoli, Segretario Generale della Fondazione Credito Bergamasco e curatore dell’evento espositivo.

L’evento inaugurale è previsto per venerdì 24 aprile alle ore 17 presso la Biblioteca Capitolare in Piazza Duomo a Verona.

La mostra si inserisce nelle iniziative promosse dalla Banca Popolare di Verona dal titolo, Dante Popolare”, che proporrà percorsi artistici e storico – culturali sulle tracce di Dante a Verona. Dante Popolare, in occasione del 750° anniversario della nascita di Dante Alighieri prevede, oltre alla mostra,  Dante alla corte degli Scaligeri – sulle tracce del Sommo Poeta a Verona attraverso un itinerario dedicato con visite guidate gratuite su prenotazione (eventi@bancopopolare.it – T 045.8675582/ 5577), Uno scatto su Instagram,  Inferno, Paurgatorio e Paradiso nella tua città. Fino al 30 settembre potranno essere pubblicate su Instagram foto che ricordano la Divina Commedia con l’hastag #dantepopolare. La foto con più like verrà pubblicata testata locale. Infine un Percorso Scolastico che coinvolgerà gli studenti degli Istituti secondari di Verona alla scoperta di Dante in chiave contemporanea; da settembre a novembre 2015 e con il patrocinio dell’ufficio scolastico territoriale di Verona.

Ogni informazione sul sito  www.dantepopolare.it.

SEDE E DATE DELL’ESPOSIZIONE 
“Come gente che pensa a suo cammino”

Verona
Chiesa di Sant’Elena
24 aprile – 24 maggio 2015
Da lunedì a sabato: dalle ore 11.00 alle ore 17.00
Domenica: dalle ore 13.30 alle ore 18.00

Per info e visite guidate:
eventi@bancopopolare.it - 045/8675582 - 5577
www.dantepopolare.it


Ingresso libero

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Il parco di Villa Buri diventa museo a cielo aperto con l'Accademia di Belle Arti

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 28 settembre 2019
    • Villa Buri
  • A Castelvecchio la mostra "Bottega, Scuola, Accademia. La pittura a Verona dal 1570 alla peste del 1630"

    • dal 17 novembre 2018 al 29 settembre 2019
    • Museo di Castelvecchio

I più visti

  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Il parco di Villa Buri diventa museo a cielo aperto con l'Accademia di Belle Arti

    • Gratis
    • dal 23 giugno al 28 settembre 2019
    • Villa Buri
  • Il "Vita ce n'è world tour" di Eros Ramazzotti fa tappa in Arena per tre imperdibili concerti

    • dal 11 settembre al 14 dicembre 2019
    • Arena di Verona
  • Hai preso "30" in un esame universitario? Porta il libretto da Zushi e avrai uno sconto

    • dal 2 aprile al 31 dicembre 2019
    • Zushi
Torna su
VeronaSera è in caricamento