Torna la "Carmen" di Georges Bizet per la sua settima rappresentazione in Arena

Venerdì 2 agosto alle 20.45 torna Carmen di Georges Bizet per la sua settima rappresentazione all’interno dell’Arena di Verona Opera Festival 2019. Ksenia Dudnikova è protagonista dello spettacolo firmato da Hugo de Ana. Con lei debutta il Don José di Murat Karahan e torna Ruth Iniesta come Micaela. Ultima recita per l’Escamillo di Alberto Gazale. Dirige il M° Daniel Oren. 

Repliche: 24, 27 agosto 2019 – ore 20.45 4 settembre 2019 – ore 20.45

Incorniciate dalle due grandi serate che vedono Plácido Domingo festeggiare i 50 anni dal debutto areniano, tornano in scena le opere regine dell’Arena: venerdì 2 è la volta di Carmen, il capolavoro del compositore francese Georges Bizet. Lo spettacolo è quello con cui Hugo de Ana ha inaugurato il Festival 2018: per l’occasione il maestro argentino, che ha curato regia, scene e costumi, ha spogliato la visione tradizionale dell’opera per portarla in una realistica e cinematografica Spagna degli anni Trenta: l’indipendenza della protagonista, che affascina e spaventa allo stesso tempo, si muove sullo sfondo dell’irrequieta Repubblica spagnola del primo Novecento, che cederà alle forze del Franchismo. Il culmine della tensione drammatica ha luogo in una vera e propria plaza de toros, ricreata sin dall’inizio sul grande palcoscenico dell’Arena di Verona, punto di partenza e di arrivo della vicenda.

La bella sigaraia dal sangue gitano è interpretata dal mezzosoprano russo Ksenia Dudnikova, cui si affianca per la prima volta il Don José del tenore turco Murat Karahan, reduce dal grande successo come Radamés e protagonista de Il Trovatore. Ruth Iniesta torna a vestire i panni di Micaela, mentre Alberto Gazale giunge alla sua ultima serata del Festival in quelli del torero Escamillo. Ultima recita anche per Roberto Covatta come Remendado e per Daniel Giulianini come Moralès, mentre si confermano Elisabetta Zizzo come Frasquita e Mariangela Marini come Mercédès, Gianfranco Montresor come Dancairo e Krzysztof Bączyk come Zuniga.

Lo spettacolo si avvale delle luci di Paolo Mazzon, delle proiezioni di Sergio Metall e delle coreografie di Leda Lojodice, eseguite dal Ballo dell’Arena preparato da Gaetano Petrosino. Il maestro Daniel Oren, Direttore musicale del Festival 2019, guida l’Orchestra dell’Arena di Verona e il Coro istruito da Vito Lombardi, cui si aggiungono numerosi mimi e figuranti e il Coro di Voci bianche A.LI.VE. diretto da Paolo Facincani.

Informazioni e contatti

Prezzi: da 22,50 a 208 euro

Informazioni e biglietti: www.arena.it e sui canali social Facebook, Twitter, Instagram e YouTube.

Biglietteria – Via Dietro Anfiteatro 6/B, 37121 Verona

tel. (+39) 045 59.65.17 – fax (+39) 045 801.3287 - email biglietteria@arenadiverona.it

Call center (+39) 045 800.51.51 - www.arena.it - Punti di prevendita Geticket

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • "La Teatrale: Reset Celebration" sbarca a Verona per un nuovo grande live dei Negrita

    • 2 marzo 2020
    • Teatro Filarmonico
  • "Perle - Mondi senza età", Dodi Battaglia in concerto al Teatro Nuovo di Verona

    • 14 marzo 2020
    • Teatro Nuovo
  • Any Other live a Verona per un concerto imperdibile al Teatro Camploy

    • 25 marzo 2020
    • Teatro Camploy

I più visti

  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • "Bacanal del Gnoco", tutti gli eventi di carnevale da non perdere a Verona

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 30 maggio 2020
    • Vedi programma completo
  • Promozione per la riapertura del Parco Giardino Sigurtà: ingresso gratis per le donne

    • dal 7 al 8 marzo 2020
    • Parco Giardino Sigurtà
  • Camminate gratuite in compagnia da via Albere a Verona

    • Gratis
    • dal 10 ottobre 2019 al 10 ottobre 2020
    • Incrocio tra via Albere e viale Palladio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento