Caritas veronese, Ultimo con noi 2017: una festa oltre ogni confine

“Quando la Chiesa è chiusa, si ammala. La Chiesa deve uscire verso le periferie esistenziali”. Come dice Papa Francesco, la diocesi di San Zeno continua a seguire chi vive le periferie esistenziali anche attraverso una festa dedicata per San Silvestro. E’ Ultimo con Noi, il tradizionale un evento diocesano con le persone e le famiglie che si trovano in una fase della loro vita in disagio e fragilità, alle quali è dedicato il cenone in Fiera con una grande festa che richiama moltissimi cittadini veronesi che vogliono condividere il pasto dell’ultimo giorno dell’anno con chi è in difficoltà.

 “L’amore non può ammettere alibi – esordisce mons. Giuliano Ceschi, direttore di Caritas parafrasando Papa Francesco – Noi cristiani abbiamo il dovere di rispondere ai nostri fratelli in bisogno nello stesso modo in cui abbiamo il dovere di rispondere a Cristo che si è fatto povero. Siamo noi stessi poveri e ultimi, pertanto vivere accompagnando chi ha bisogno è arricchirsi,  riscoprendo noi stessi nel povero che aiutiamo. L’occasione dell’Ultimo chiama tutti i cittadini di Verona a partecipare per condividere il pane con chi non lo ha”.

E a mons. Ceschi ha fatto eco don Giampaolo Melchiori neo direttore del Centro di Pastorale Adolescenti e Giovani che ha spiegato come i giovani possano formarsi con un’esperienza quale è Ultimo con noi. “Ai nostri giovani proponiamo un’esperienza importante anche nella giornata del 31 dicembre dalle 14.15 e fino alle 18.00: divenire animatori e portatori di gioia e allegria nelle case di riposo, un’occasione di scoperta dell’altro che soffre”.

“Il Comune di Verona partecipa all’evento come da diversi anni – ha aggiunto l’assessore Stefano Bertacco – io stesso conosco molto bene la festa ed ho il piacere di sostenerla perché è importante per l’ente locale esserci quando si tratta di temi quali accoglienza e marginalità”.

Anche AGSM sosterrà l’evento. “Abbracciamo queste iniziative tanto meritevoli – ha detto il presidente di Agsm Michele Croce – che ci fanno riflettere sul significato di relazione e vicinanza ai più sfortunati. La nostra azienda è ben felice di indirizzare parte delle proprie risorse in queste iniziative”. La festa 2017 si svolgerà nei locali della Fiera, nell’ampio Salone Margherita, che può accogliere comodamente oltre 700 persone. “Siamo felici di poter offrire un ambiente confortevole per istanze sociali come questa – ha aggiunto Nazzareno Giarola, ufficio comunicazione di Veronafiere – La Fiera ha nei suoi indirizzi l’aprire il cuore alla città con attenzione e premura verso il territorio, accogliendo richieste come Ultimo con noi”.

E come la scorsa edizione, anche questa avrà una speciale attenzione al bisogno alimentare, tanto che si ripeterà l’evento Regalando Viveri organizzata dal 26 al 31 dicembre dall’Operazione Mato Grosso che sta distribuendo in questi giorni 65.000 volantini nei quartieri della città per raccogliere generi alimentari a lunga conservazione e a lunga scadenza. Saranno circa 250 giovani a bussare ai campanelli per raccogliere scatolette di tonno o di carne, olio di oliva e di semi, legumi, semolino, fette biscottate, pasta, riso, pomodoro….e così via. Basta il poco di tutti per aiutare molte famiglie in difficoltà. Infatti la raccolta di viveri sarà poi distribuita agli Empori della Solidarietà di Verona e ad una mensa della baraccopoli di Chimbote, in Perù. “Lo scorso anno abbiamo raccolto 340 quintali di viveri – spiega Marco Quintarelli, referente di Regalando i Viveri – quest’anno speriamo di arrivare a 500 quintali. In più il 31 dicembre il gruppo Operazione Mato Grosso si occuperà anche di cucinare per tutti i partecipanti al cenone in Fiera”.

Inoltre il CPAG porterà i giovani e gli adolescenti che lo vorranno in un campo invernale dentro le Case di Riposo per animare l’ultima giornata del 2017 con vicinanza e allegria. L’evento si svolgerà presso il Pala Expo della Fiera di Verona (Sala Margherita) e ha come motore la Caritas Diocesana Verona e laPastorale Adolescenti e Giovani, in collaborazione con  Operazione Mato Grosso, Comune di Verona, Agsm, Veronafiera.

L’Ultimo con Noi è aperto a tutti: dai giovani alle famiglie che vogliano trascorrere l’ultimo dell’anno insieme ai fratelli e le sorelle in bisogno.

Il programma prevede:

Dal 26 al 31 dicembre l’Operazione Mato Grosso attiva la raccolta alimentare per le case della città: Regalando Viveri che sarà destinata agli Empori della solidarietà e alle missioni in America Latina.

31 dicembre

Dalle 14.15 Ritrovo e accoglienza al CPAG, San Massimo (via Bacilieri,1) per i giovani dai 16 ai 30 anni un momento di visite pomeridiane il 31 dicembre presso case di riposo o case di accoglienza sul territorio e successivamente la serata in Fiera.

Alle 18.30 apertura cancelli Pala Expo

Alle 19.00 Santa Messa con il Vescovo Zenti,

Alle 20.00 il cenone e la festa con musica e balli che si protrarrà fino alle 2 di notte.

Partecipazione

L'attività del pomeriggio di servizio nelle strutture è indirizzata per I GIOVANI della Diocesi, dai 16 anni (solo se accompagnati da un responsabile) fino ai 30.

La serata  con S. Messa, Cena e Animazione è aperta a TUTTI: giovani, famiglie, adulti, nonni e tutti coloro che vogliono prendervi parte!  

Gli under 16 (cioè i nati dopo il 1999) devono essere accompagnati da almeno un genitore.

Per chi sceglie di partecipare solo la sera gli orari di apertura cancelli sono: ore 19/19.30  per prendere parte alla Santa Messa e alle 20.45-21.30 per la cena.

Per partecipare iscrizione on line (per adolescenti e giovani) Offerta pari a 15€ a tutti i partecipanti.  Partecipazione adulti e famiglie: Telefonare al CPAG 0456767556 (dal lunedì al venerdì ore 8.30-12.30 – 14.00-18.00) il pagamento del contributo direttamente in Fiera la sera del 31 dicembre.

Per iscrizioni nella sezione dei servizi giovanili 

 www.giovaniverona.it - giovani@giovaniverona.it o telefonando allo 045/6767556. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Disco&Feste, potrebbe interessarti

  • Amore Radio Show al Costantin Cafè di Minerbe

    • Gratis
    • 20 dicembre 2019
    • Costantin Cafè
  • New years eve 2019, festa di Capodanno al Berfis

    • dal 31 dicembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • Berfis Club
  • Grande festa di Capodanno a Bardolino

    • Gratis
    • 31 dicembre 2019
    • Piazza Matteotti

I più visti

  • Tornano a Verona gli splendidi banchetti per la Fiera di Santa Lucia

    • Gratis
    • dal 10 al 13 dicembre 2019
    • Piazza Bra
  • Artigianato e specialità enogastronomiche: a Verona i fantastici Mercatini di Natale 2019

    • Gratis
    • dal 15 novembre al 26 dicembre 2019
    • Piazza dei Signori, Cortile Mercato Vecchio, Via della Costa, Piazza Indipendenza, Piazza Viviani, Lungadige San Giorgio, Ponte Pietra, Ponte Scaligero di Castelvecchio e Piazza San Zeno
  • "Il tempo di Giacometti da Chagall a Kandinsky" in mostra alla Gran Guardia

    • dal 16 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Palazzo della Gran Guardia
  • Romeo&Juliet experience: visita guidata alla mostra

    • dal 2 gennaio al 16 dicembre 2019
    • Centro Storico di Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento