Prosegue il "Brain Zone Music Festival": i concerti in programma venerdì 5 luglio

Una nuova sequenza di concerti (tutti gratuiti) è in arrivo venerdì 5 luglio a Brenzone sul Garda con il Brain Zone Music Festival. Si inizia al porto di Castelletto di Brenzone con il trio Piano Story del pianista Federico De Vittor (ore 18.30), seguito alle ore 19.30 dal solo di Laurelight (voce, chitarra).

Proposte multiple per la serata: dal duo Miss Cekka Lou & Professor Pee Wee (ore 20, Castelletto di Brenzone, piazzetta Olivo) al concerto itinerante della Magicaboola Brass Band (con partenza alle ore 20.30); dal progetto “Interiors” del multistrumentista Valerio Corzani (ore 21, Castelletto di Brenzone, Museo Etnografico “Madre Maria Domenica Mantovani”) al tributo a Etta James eseguito dalla band della vocalist Stephanie Ocean Ghizzoni (ore 22.30, Castelletto di Brenzone, Piazza M.M.D. Mantovani) al quale seguirà una Jam Session con gli artisti del festival. Brain Zone Music Festival è organizzato dal Comune di Brenzone sul Garda, l’Associazione Pro Loco Brenzone, il CTG Brenzone, la Funivia Malcesine Monte Baldo.

“Interiors” è un viaggio che unisce elettronico e analogico e cavalca il ritmo senza mai abusarne, in cui Valerio Corzani ed Erica Scherl, mettono in moto un tracciato pieno di fibrillazioni e sorprese, spesso creando un forte connubio con suggestioni visive, come quelle dei super8 sperimentali di Derek Jarman o dei film del regista franco canadese Yann Arthus-Bertrand. 

Groove ossessivi stemperati dal violino, corde acide arrotondate dai bassi profondi, tastiere felpate e suoni spaziali, in un continuo scambio di ruoli, che non perde mai d’occhio il sostegno percussivo. La Magicaboola Brass Band, nata nel 2008 in Val di Cornia (Livorno), è una moderna street band composta da fiati e ritmica: trombe, tromboni, sassofoni, sousafono, cassa, rullante e percussioni. La Magicaboola prosegue il percorso stilistico dalle prime formazioni di New Orleans, proponendo contaminazioni di jazz, blues, etnica, hip hop, funk, canzone popolare: musica da ascoltare e da vedere ma soprattutto da ballare.

Informazioni e contatti

Mail: brenzonemusicfestival@gmail.com I.A.T. Porto di Brenzone: tel. 045 7420076

Tutti i concerti sono gratuiti

Direttore artistico: Mauro Ottolini

Web: Facebook - https://www.brenzone.it/it/eventi-feste-ita/brenzone-music-festival-ita

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Al Teatro Romano per il "Verona Jazz" il concerto imperdibile di Avishai Cohen

    • 25 giugno 2020
    • Teatro Romano
  • Stefano Bollani in concerto a Verona con "Piano Variations on Jesus Christ Superstar"

    • 20 giugno 2020
    • Teatro Romano

I più visti

  • "Contemporanee / Contemporanei", oltre 80 artisti in mostra al Polo Santa Marta

    • Gratis
    • dal 10 settembre 2019 al 10 marzo 2024
    • Polo Santa Marta
  • Al Museo Archeologico al Teatro Romano la mostra "Il fascino dei vetri romani"

    • dal 13 dicembre 2019 al 27 settembre 2020
    • Museo Archeologico al Teatro Romano
  • "Io mi alleno a casa", attività fisica per restare in forma

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • Master interior design presso Nad - Nuova accademia del design

    • dal 1 ottobre 2019 al 10 giugno 2020
    • Ex Magazzini Generali Verona
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeronaSera è in caricamento