Si cercano attori per mettere in scena opere di Shakespeare in lingua inglese

Si richiede perfetta conoscenza della lingua e l'impegno a partecipare alle prove e alle repliche. Le rappresentazioni saranno a Verona, Venezia e Padova

Per celebrare i 400 anni della morte del genio inglese William Shakespeare, Casa Shakespeare realizzerà cinque produzioni in lingua inglese nell'ambito del progetto Shakespeare in Veneto.

L’idea prevede di mettere in scena le opere del Bardo nelle città in cui lui stesso le ha ambientate: Venezia, Verona, Padova, in location diverse e prestigiose.

Le opere, delle quali si farà una riduzione in lingua inglese di un’ora circa, sono l'Othello e Il mercante di Venezia, a Venezia; Due gentiluomini di Verona, a Torri del Benaco; Giulietta e Romeo, a Verona; La bisbetica domata, a Legnaro (PD). 

Per la realizzazione degli spettacoli si cercano cinque attori e tre attrici per i ruoli di Othello, Jago, Desdemona, Michele Cassio, Shylock, Porzia, Bassanio, Antonio, Bianca, Caterina, Lucenzio, Petruccio, Proteo, Valentino, Giulia, Silvia.

Si richiede una perfetta conoscenza dell'inglese, la disponibilità a partecipare alle prove a Verona (Cantina Shakespeare) nel periodo che va da febbraio a maggio e l'impegno a sostenere le repliche.

Si offre un rimborso spese per il periodo delle prove, un compenso secondo il minimo sindacale (qualifica Allievo attore e Attore) e contribuzione ex Enpals, con un numero di 15 repliche garantite.

I provini avranno luogo a Verona, presso Cantina Shakespeare, in Corso Porta Borsari 3 (sotto al Panificio De Rossi), il giorno 29 gennaio dalle ore 10 alle ore 19 e consisteranno in un'audizione in ingle di un monologo tratto a propria scelta da una delle opere in cartellone.

Per prenotare il provino inviare cv e foto via mail a: casting.casashakespeare@gmail.com con oggetto: CASTING SHAKESPEARE IN VENETO - specificando il ruolo prescelto. 

Ogni attore sarà interprete di due opere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'8 all'11 novembre 2019

  • Con il dottor Claudio Zorzi dell'ospedale di Negrar l'Ortopedia veronese ai vertici in Italia

  • Signora arrestata per furto di profumi nel centro commerciale "Porte dell’Adige"

  • Accoltellamento a Verona, un uomo in ospedale: caccia agli aggressori

  • Operato a Verona, un paziente ringrazia: «Ho finalmente rivisto la luce»

  • Caso Balotelli, la Curva Sud dell'Hellas Verona risponde con ironia

Torna su
VeronaSera è in caricamento