Mercato dell'auto nel 2018, calano le immatricolazioni nel Veronese

È quanto emerge dai dati elaborati dal Centro studi di Confcommercio Veneto. La diminuzione in provincia di Verona è stata dello 0,81% rispetto all'anno precedente

Foto di repertorio

Mercato dell'auto con il fiatone in Veneto nel 2018: segno positivo in tre province su sette, mentre il calo nelle restanti quattro risulta contenuto. Verona perde lo 0,81% rispetto 2017. Ma il dato non deve trarre in inganno: da settembre le immatricolazioni hanno ripreso a scendere considerevolmente. L'elettrico e l'ibrido cominciano a compiere i primi passi in avanti, ancora troppo timidi però, a fronte però di una diminuzione nel settore dei diesel. È quanto emerge dai dati sulle immatricolazioni elaborati dal Centro studi di Confcommercio Veneto.

Nella classifica delle province, l'aumento maggiore di immatricolazioni rispetto all’'anno precedente si è avuto a Belluno (+15,09%), seguita da Vicenza (+9,72%) e Venezia (+3,79%). Scendono invece le immatricolazioni nella provincia di Treviso (-6,28%) e, in modo più contenuto, a Padova (-4,38%), Rovigo (-3,58%) e Verona (-0,81%). La somma dei risultati restituisce un quadro regionale in timidissima ripresa, che sfiora l'1% e si blocca nuovamente a partire da settembre.

A contendersi le fasce più ampie del mercato sono i marchi Fiat e Volkswagen: la prima è in testa nelle province di Belluno (con il 24,33% delle immatricolazioni totali), Padova (con l’11,90%), Venezia (con il 14,70%)e Vicenza (24,29%). La Tesla, tra marchi leader di auto elettriche, cresce nelle province di Padova, Rovigo, Venezia e Vicenza, ma con costi d'acquisto alti da sostenere e un'autonomia non ancora adeguata a tutti gli usi.

La proposta del Gruppo Auto-Moto di Confcommercio Veneto per agevolare il rinnovo dei mezzi (considerato che il 44% del parco circolante ha più di 10 anni) è quella di chiedere alla Regione incentivi che possano favorire il ricambio verso mezzi meno inquinanti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Ecco il motivo per cui fanno rottamare auto ancora efficientissime, altro che inquinamento. Bugiardi , ma ci credete tutti stupidi?

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Morte di Nereo Murari, rintracciata la pirata della strada che lo ha investito

  • Attualità

    Concerto per Jan Palach, no del Teatro Stimate. Bacciga: «Lo faremo»

  • Attualità

    Pfas, dopo la Regione anche i comitati pensano di costituirsi parte offesa

  • Attualità

    L'alta cucina a 25 euro. La promozione Tavola 25 a Isola della Scala

I più letti della settimana

  • Risponde ad annuncio per baby sitter, ragazza violentata. Coppia veronese in manette

  • Allerta Pm10 a Verona: sforato il limite, scatta il blocco per i diesel Euro 4

  • Un anno di escort: Veneto prima regione e Verona nella top 20 delle recensioni

  • Rapina al "Famila" di Cologna Veneta: arrestato dopo colluttazione con il personale

  • Grazie al "Magic Hotel", Gardaland Resort diventa il primo polo italiano negli hotel a tema

  • Donna trovata morta sulla riva del fiume al porto San Pancrazio

Torna su
VeronaSera è in caricamento