Melegatti annuncia sui social: «Natale si avvicina. E noi siamo pronti»

È il messaggio lanciato dall'azienda tramite la propria pagina Facebook, la quale si prepara dunque a tornare sugli scaffali dei supermercati in vista delle imminenti festività

Natale si avvicina. E noi siamo pronti.

È il mesaggio apparso sulla pagina Facebook di Melegatti, che annuncia il ritorno dell'azienda sugli scaffali dei supermercati dopo il fallimento avvenuto in primavera e l'acquisizione del marchio da parte della famiglia Spezzapria. 

Una vicenda che, come si può intuire dai like e commenti ricevuti dal post pubblicato lunedì, è stata molto seguita dai veronesi, i quali auspicavano il salvataggio della storica azienda. 
Salvataggio che ha visto anche un accordo con Unicredit per il rilancio definitivo di Melegatti, visto di buon occhio dall'assessore regionale al lavoro Elena Donazzan. 

L'accordo finanziario tra Melegatti e Unicredit finalizzato al sostegno dello sviluppo industriale dello storico marchio veronese è un'iniziativa di grande rilevanza e auspico possa divenire una prassi diffusa.
Lo dico a ragion veduta – aggiunge l’assessore veneto – perché, nel corso dell'esperienza maturata sul campo negli anni della crisi, ho visto varie eccellenze produttive del nostro territorio che avrebbero necessitato del sostegno finanziario per un adeguato rilancio industriale in grado di mantenere e generare nuova occupazione e garantire anche uno sviluppo di un più ampio indotto territoriale. 
Il sostegno degli Istituti di credito alle nostre imprese – conclude l’assessore Donazzan - non può essere dettato da fattori esclusivamente economici a rischio zero, ma dovrebbe rappresentare una leva concretamente ed effettivamente attivabile per il rilancio sostenibile delle stesse imprese qualora ce ne sia l'esigenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Si siamo pronti con 35 gatti! gli altri 444 si grattano DISOCCUPATI!! alla fine sono riusciti nell'impresa eliminare il personale in eccesso e riaprire con pochi dipendenti!

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidenti tra Nogarole e l'allacciamento per la A4: traffico bloccato sull'A22

  • Attualità

    Laboratori mobili di Arpav per monitorare la qualità dell'aria a Verona Sud

  • Cronaca

    Edicolante derubato da due uomini in scooter: fuggiti con 20 mila euro

  • Cronaca

    Taccheggiatrice con una borsa schermata arrestata alle Corti Venete

I più letti della settimana

  • "Adrian", spettacolo sospeso e polemiche. Casali: «Un fallimento, restituite il Camploy»

  • Amadou Càmara, storia di una morte indifferente nella città dell'amore

  • Il bidet si rompe e lo ferisce: trovato morto dissanguato nella sua casa

  • Storie di ordinaria follia: ordina su Internet un costume da bagno e riceve lingotti d'oro

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 febbraio 2019

  • Finisce schiacciato sotto un rimorchio e muore 70enne di Monteforte d'Alpone

Torna su
VeronaSera è in caricamento