Sinergia tra Gardaland e Grana Padano per unire divertimento e genuinità

Per tutta la stagione 2019, Grana Padano sarà presente all'interno di Gardaland non solo nei menù dei cinque ristoranti del parco, ma anche attraverso il materiale informativo

Berni, Prezzemolo e Vigevani

«Prodotti genuini e sano divertimento. Grana Padano e Gardaland si sono uniti in una sinergia che celebra l'importanza del vivere un tempo di qualità. E se a questo connubio uniamo anche la solidarietà, allora abbiamo trovato una formula vincente per portare un contributo concreto e di valore alla collettività». Con queste parole Stefano Berni, direttore generale del Consorzio Tutela Grana Padano, è intervenuto al fianco di Aldo Maria Vigevani, amministratore delegato di Gardaland, durante l'evento di presentazione della nuova sinergia nata fra due eccellenze italiane: Grana Padano e Gardaland.
All'evento erano presenti i bambini di una delle tre comunità residenziali psicoeducative dell'associazione Caf Onlus di Milano, con cui la Fondazione Francesca Rava collabora nel programma "Noi non siamo indifferenti, noi facciamo la differenza", dando supporto sanitario ed educativo. A questi bambini è stata offerta dal Consorzio e dal Parco una giornata di esperienze all inclusive. La giornata è stata inaugurata dai saluti dei vertici delle due aziende, per poi proseguire, nella verde e rilassante area Hawaii del parco, con una dimostrazione, a cura del Consorzio, della caseificazione e della marchiatura di una forma di Grana Padano. E al termine, un pranzo fresco condiviso con gli invitati.

Da oggi - ha aggiunto Berni - la bontà di Grana Padano entra nei ristoranti di un mondo che lascia fuori dai cancelli i problemi e le pressioni quotidiane e permette di trascorre il tempo libero in uno spazio accogliente, divertente e rilassante. L'attenzione ai bisogni delle persone fa da sempre parte della nostra filosofia e con questa collaborazione vogliamo porre ancora una volta l'accento su quanto sia importante per noi garantire al consumatore un alimento buono, sicuro e certificato, grazie a una filiera caratterizzata da controlli costanti e piena tracciabilità. Vogliamo rendere il consumatore sempre più consapevole di ciò che sceglie al ristorante, ma anche fra gli scaffali di un supermercato, e iniziative come questa contribuiscono a diffondere questa cultura che promuove benessere e qualità.

«Offrire ai nostri visitatori un'esperienza memorabile è la nostra mission - ha dichiarato Vigevani - e ogni giorno facciamo in modo che i nostri ospiti possano trascorrere una giornata di puro e sano divertimento insieme alla famiglia e agli amici. Questo ovviamente avviene grazie alle tantissime proposte che Gardaland offre: dalle attrazioni adatte a tutte le esigenze, agli spettacolari show ma anche attraverso le proposte della nostra ristorazione; ed è proprio in questo settore che l'incontro con Grana Padano è davvero prezioso, una partnership all'insegna dell'eccellenza».

Per tutta la stagione 2019, Grana Padano sarà presente all'interno di Gardaland non solo nei menù dei cinque ristoranti del parco, ma anche attraverso il materiale informativo profilato per i più piccoli che racconterà in modo sano e giocoso la cultura del benessere.

Potrebbe interessarti

  • Sanità, nascono in Veneto i team di assistenza primaria: «Facilitare l'accesso alle cure»

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla SR450, tre ragazzi investiti da un'auto: due 20enni morti

  • Cadavere trovato nel canale "Menaghetto": la donna è stata identificata

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 19 al 21 luglio 2019

  • Stroncata da una malattia durante una vacanza: 17enne muore in Grecia

  • Incidente in moto sull'A22 all'uscita per Affi: un morto e un ferito grave

  • Abusa della figlia più piccola per cinque anni, medico veronese condannato

Torna su
VeronaSera è in caricamento