I prodotti veronesi fanno il botto in Fiera a New York: 35mila visite

Si tratta di nove realtà imprenditoriali diverse, in rappresentanza di eccellenze locali come vino, olio, pasta fresca, sottoli, surgelati e prodotti dolciari che puntano ai consumi americani per incrementare l'export

Espositori veronesi in posa alla Fiera "Fancy Food" di New York

Sono nove le imprese veronesi presenti a New York in questi giorni e che, grazie al supporto organizzativo della Camera di Commercio di Verona, partecipano a "Fancy Food", la fiera più importante del Nordamerica dedicata alle specialità agroalimentari. Si tratta di realtà imprenditoriali diverse, in rappresentanza di produzioni locali di eccellenza (vino, olio, pasta fresca, sottoli, surgelati e prodotti dolciari) che puntano sulla recente e stabile ripresa dei consumi americani per incrementare l'export, quale chiave di uscita dalla attuale crisi economica.

Forte l'interesse dei visitatori specializzati verso le produzioni italiane e veronesi in particolare. Sono infatti 12mila gli ingressi stimati della prima giornata di fiera e l'ente organizzatore prevede di salire a quota 35mila entro martedì. “Si tratta di un’eccellente vetrina internazionale per le nostre produzioni enogastronomiche - afferma Damiano Berzacola, componente della Giunta camerale veronese - che sempre più devono guardare all'estero anche alla luce della continua contrattura dei consumi sul mercato italiano. L'ente camerale conferma il suo impegno a supporto delle imprese sia con la partecipazione diretta a manifestazioni fieristiche, sia attraverso un bando per concedere contributi per favorire l'internazionalizzazione delle nostre Pmi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: l'Esu di Verona chiude «aule studio, ristoranti e zone pertinenti»

  • Morto a 53anni sulla A22: forse un colpo di sonno la causa dello schianto

  • Coronavirus. Dopo il chiarimento della Regione, ecco cosa è ammesso a Verona e cosa no

  • Musicista torna in Molise da Verona: «Per il coronavirus, prevenzione bassa»

  • Lessinia e Valpantena, ci sono offerte di lavoro ma sono senza risposta

  • Auto si schianta contro un tir sulla A22: perde la vita un uomo di 53 anni

Torna su
VeronaSera è in caricamento