L'avvocato Daniela Ambrosi nominata direttore generale di Agsm

Già procuratore speciale di Agsm nell'agosto del 2017, insieme al presidente Michele Croce ha partecipato alla stesura del piano industriale strategico 2018-2021

Michele Croce, presidente di Agsm

Il consiglio di amministrazione di Agsm ha nominato lo scorso 9 agosto il nuovo direttore generale della società. È l'avvocato Daniela Ambrosi, già procuratore speciale di Agsm nell'agosto del 2017.

A capo della direzione legale dal 2006, l'avvocato Ambrosi, durante il suo percorso professionale e lavorativo, ha collaborato a progetti importanti e ha sempre seguito l'attività del consiglio di amministrazione, con un significativo senso d'azienda e di risultato. Nel tempo è diventata significatica l'esperienza di Daniela Ambrosi all'interno di Agsm, acquisendo una conoscenza completa dell'attività aziendale e delle sue peculiarità, conoscenza necessaria per affrontare i percorsi che il gruppo Agms sta per intraprendere.

Insieme al presidente Michele Croce, Daniela Ambrosi ha partecipato alla stesura del piano industriale strategico 2018-2021 di Agsm, con la collaborazione della classe dirigente. È stata scelta come direttore generale per rappresentare una garanzia di continuità della gestione e di attuazione dei contenuti del piano industriale. Forte della sua esperienza, Daniela Ambrosi affiancherà il presidente Croce nel percorso di aggregazione tra Agsm Verona e Aim Vicenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento