Risotto al Tastasal, la ricetta del famoso primo piatto veronese

Il Risotto al Tastasal è una ricetta tipica veronese che si può preparare facilmente in casa. Vediamo insieme come si prepara questo saporito risotto

Il Risotto al Tastasal è il protagonista, insieme a quello all'Isolana, della grande Fiera del Riso di Isola della Scala, che ogni anno attira migliaia di visitatori da tutta Italia. Se non si vuole aspettare la fiera che si svolge ogni anno tra settembre e ottobre, si può preparare questo delizioso primo piatto veronese a casa. Come per ogni piatto tipico, ogni veronese ha una sua versione e qui ve ne proponiamo una. Vediamo insieme come preparare il Risotto al Tastasal.

Ingredienti per 4 persone

  • 350 g di riso Vialone Nano
  • 500 g di tastasal o pasta di salame
  • 1 litro di brodo di carne filtrato
  • Mezza cipolla
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio d’olio Evo
  • 1 noce di burro
  • Formaggio grattugiato

Procedimento

  • Scaldate il brodo di carne e nel frattempo, rosolate la cipolla con un po’ d’olio in una padella abbastanza ampia. In un tegame più piccolo, inveve, rosolate il tastasal sbriciolato.
  • Aggiungete alla cipolla il riso, che deve tostare per qualche minuto. Concludete la tostatura del riso, sfumandolo con un bicchiere di vino bianco. 
  • Quando l’alcol del vino sarà evaporato, potete iniziare ad aggiungere il brodo poco per volta.
  • Continuate ad aggiungere il brodo al riso finché non risulterà cotto. Dovrebbe bastare una ventina di minuti.
  • Una volta versato l’ultimo mestolo di brodo, aggiungete nel tegame anche il tastasal cotto.
  • Infine, mantecate il riso con burro e formaggio grattugiato e servite a tavola.
  • Se il commensale la gradisce, portate in tavola anche della cannella, che dà il tocco finale alla pietanza.
Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti