Tornano new jersey e fioriere a protezione di piazza Bra nei giorni del Vinitaly

Come a Capodanno, a maggior ragione dopo i recenti fatti di Londra, anche in occasione del 51° Vinitaly piazza Bra verrà blindata con delle barriere contro eventuali attacchi terroristici

Si rinnova anche quest'anno a Verona l'appuntamento per il più rinomato salone internazionale del vino e dei distillati. Vinitaly 2017 è in programma da domenica 9 a mercoledì 12 aprile dalle ore 9.30 alle ore 18.00, con ingresso riservato agli operatori specializzati ed ai maggiorenni. Nel centro storico scaligerò, invece, si svolgerà la manifestazione aperta al pubblico Vinitaly and City che già lo scorso anno aveva riscosso un grande successo.

Come avvenuto in occasione del Capodanno e degli eventi legati alla Festa della Befana, piazza Bra durante i giorni del Vinitaly sarà considerato un luogo particolarmente sensibile sotto il profilo della sicurezza, tanto che il Comune scaligero ha già pronto un piano antiterrorismo speciale. 

L'ultima riunione del Comitato per l'ordine pubblico e la sicurezza, ha infatti stabilito che l'accesso a piazza Bra venga bloccato attraverso la disposizione di new jersey e fioriere. I recenti fatti di Londra, dopo quelli di Berlino e Nizza, hanno ulteriormente fatto alzare un livello di guardia che già era particolarmente alto. E per il futuro si sta anche pensando di installare delle barriere a comparsa, molto più pratiche dei new jersey tradizionali, soprattutto in vista della Stagione lirica in Arena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel frattempo, in occasione del Vinitaly 2017, la polizia municipale sarà presente ogni giorno con circa 120/150 agenti in zona fiera, per occuparsi principalmente di viabilità e gestione del traffico, ma anche di controllo degli accessi e verifica delle autorizzazioni dei commercianti itineranti. Grande attenzione sarà riservata alle attività illegali come il gioco delle tre campanelle, i parcheggiatori abusivi, la vendita irregolare di biglietti d'ingresso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come si è sviluppato il nuovo focolaio in Veneto che tocca da vicino anche Verona?

  • Nuovo focolaio di Covid-19 nel Vicentino, al confine con Verona e Padova

  • Maltempo atteso a Verona: il Comune invita i cittadini a limitare gli spostamenti

  • Spende 9 mila euro per un depuratore per la casa: «Non serve, l'acqua è già potabile»

  • Inganna parroco della Lessinia per ricattarlo, coppia di 20enni arrestata

  • Coronavirus: tre i nuovi casi positivi in Veneto e due i morti, un decesso è a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento