Bimba di tre anni in prognosi riservata, è stata schiacciata da un cancello

La piccola stava giocando con un cagnolino a Bovolone, nella frazione di Villafontana, quando un cancello dal peso di oltre un quintale le è caduto addosso. Con l'elicottero è stata trasportata a Borgo Trento

Foto di repertorio

Ieri, 1 aprile, una bambina di tre anni è stata trasportata con l'elicottero di Verona Emergenza all'ospedale di Borgo Trento dove si trova ricoverata in prognosi riservata. La piccola, come racconta Davide Orsato sul Corriere di Verona, stava giocando con un cagnolino a Bovolone, nella frazione di Villafontana, quando un cancello dal peso di oltre un quintale le è caduto addosso. A trovarla è stata una vicina di casa che insieme ad un'altra persona è riuscita ad estrarre la bimba da sotto il cancello e insieme alla mamma della piccola ferita ha chiamato i soccorsi. Sono in corso indagini da parte dei carabinieri di Bovolone per capire la dinamica dell'incidente che poteva costare la vita alla bimba.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto "vola" su altre due vetture a Pescantina in un parcheggio: spunta l'ipotesi della rissa

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dall'11 al 13 ottobre 2019

  • Scavalca una siepe e vola sulle auto parcheggiate dall'altro lato nel piazzale

  • Investito da un treno a Balconi di Pescantina: caos e disagi in stazione

  • La "pacchia" è finita in tangenziale Nord a Verona: entra in funzione il nuovo autovelox

  • Nuovo autovelox in Tangenziale Nord, 366 multe nelle prime 12 ore

Torna su
VeronaSera è in caricamento