Verona. Pochi giorni al via dell'asfaltatura di via Mameli e via IV Novembre

Il primo dei due interventi prenderà il via la prossima settimana, mentre il secondo partirà il 19 luglio: "Finalmente queste due vie cittadine saranno asfaltate definitivamente, risolvendo problemi di viabilità e soprattutto di sicurezza"

Prenderanno il via la settima prossima, due importanti interventi di asfaltatura in via Mameli e, a seguire, in via IV Novembre. Si parte il 9 luglio in via Mameli, con l’asfaltatura definitiva di entrambe le carreggiate, per proseguire il 19 luglio con i lavori per il nuovo asfalto in via IV Novembre. Un intervento, questo, molto atteso dai cittadini e dai commercianti, che metterà in sicurezza la via anche grazie alla posa di una guaina protettiva nel sottosuolo, per un costo complessivo di 120 mila euro.

Finalmente queste due vie cittadine saranno asfaltate definitivamente, risolvendo problemi di viabilità e soprattutto di sicurezza – ha detto Padovani -. Per via Mameli si tratta di lavori attesi da oltre un anno, quando è stata oggetto di scavi per l’adeguamento dei sottoservizi da parte di Agsm e Acque Veronesi. Di recente, invece, gli scavi da parte della società Open Fibra per la posa dei cavi in fibra ottica. Più complesso invece il cantiere che partirà dopo la metà di luglio per il rifacimento completo di via IV Novembre, da troppo tempo ormai ammalorata e dissestata, con pericoli soprattutto per le moto e le biciclette. Sarà un intervento risolutivo, grazie alla posa di una specifica guaina protettiva che sosterrà il manto stradale dalle sollecitudini dei veicoli, alcuni anche pesanti come gli autobus”.

Legata ai lavori per la banda ultralarga, anche l’asfaltatura che partirà il 16 luglio nella zona di Quinzano. Anche in questo caso, si tratta della fase conclusiva e definitiva del ripristino del manto stradale a carico di Open Fibra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce fuori strada con la Ferrari, ipotesi malore: muore imprenditore in Transpolesana

  • Ospedali di Borgo Trento e di Negrar al top in Veneto per il tumore al seno

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 14 al 16 febbraio 2020

  • In arrivo il nuovo centro di distribuzione di Amazon al confine con Verona

  • Rubavano dalla cassa del negozio per cui lavoravano: commesse in manette

  • Preleva 1.500 euro con un bancomat rubato, scoperto e denunciato

Torna su
VeronaSera è in caricamento