Il vetro di una finestra dell'ex sede di Telearena mandato in frantumi da un proiettile

Un'impiegata tornata nello stabile alla ricerca di documenti ha fatto la scoperta solamente giovedì, non si sa quindi quando il colpo sia stato effettivamente esploso

Un vetro al quarto piano dell'ex sede di Telearena alla Bassona, in via della Scienza, è stato rotto da un proiettile esploso negli ultimi giorni. Come riporta il quotidiano L'Arena, un'impiegata entrata nello stabile, dove da lunedì non era più andato nessuno, per cercare alcuni documenti ha fatto la scoperta.
Non è possibile quindi stabilire quando sia stato esploso il colpo, ma probabilmente l'episodio è avvenuto nelle ore notturne, visto che nessuna delle aziende vicine ha visto o sentito qualcosa. 
Il vetro ha deviato la traiettoria del proiettile che si è fermato sopra un mobile: si tratta di un calibro 7.65 sparato, sembra, da diversi metri di distanza. Quasi certamente si tratta di un episodio accidentale, ma i i carabinieri del radiomobile e gli specialisti del Servizio investigazioni scientifiche hanno eseguito i rilievi di rito per approfondire la faccenda.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 18 al 20 ottobre 2019

  • Col furgone tampona mezzo pesante in A22, muore giovane veronese

  • Veronese violentata dopo una serata al Mascara, arrestato il branco

  • Volotea, due nuove rotte dal Catullo e l'offerta biglietti sfiora il milione

  • Quaterna fortunata messa a segno in provincia: vinti oltre 50 mila euro

  • Una fatale distrazione potrebbe aver spezzato la vita del 27enne in A22

Torna su
VeronaSera è in caricamento