Verona, Vinitaly si prepara al gran finale: finora afflusso eccezionale di visitatori. Atteso Renzi

Iu dati della polizia municipale: una media di 4800 veicoli in transito l'ora dalle 8 del mattino. Tra i 60 e gli 80mila veicoli aggiuntivi su strada ogni giorno. 250 le auto in divieto di sosta multate in 48 ore

Anche al terzo giorno "Vinitaly" ha registrato un afflusso di visitatori eccezionale, in linea con quello dei giorni scorsi. Replicando il copione già andato in scena lunedì, la polizia municipale ha dovuto attuare il piano straordinario della viabilità già dalle 8 del mattino, per permettere a visitatori ed espositori di raggiungere i parcheggi nel tempo più breve possibile, anche attraverso percorsi alternativi e deviazioni.

“Le colonnine di misurazione di viale delle Nazioni hanno registrato una media di 4800 veicoli in transito l’ora, già prima delle 8 – spiega il comandante della polizia municipale di Verona, Luigi Altamura- un livello eccezionale e superiore perfino ai 4200 di lunedì. Dai calcoli del settore Traffico sono almeno 60-80mila i veicoli aggiuntivi entrati in città ogni giorno, il che spiega i rallentamenti diffusi in zona. Ma il nostro piano e l’impegno degli agenti ha consentito ancora di evitare il collasso della zona”.

Obiettivi primari sono stati la prevenzione delle code in autostrada, la facilitazione della viabilità in particolare dei mezzi pubblici e l’indirizzamento di visitatori ed espositori ai parcheggi. Anche oggi sono stati circa 130 gli agenti in servizio in zona, tra mattina e pomeriggio. Dalla prima mattina i parcheggi sono andati via via esaurendosi e fino alle 11e30 è stato necessario attuare deviazioni. Tutti esauriti i posti in zona fiera e molto utilizzati i due park decentrati allo stadio e al centro agroalimentare, con circa 2500 veicoli di fatto sottratti alla viabilità Vinitaly, sia durante l’arrivo, in mattinata, che in serata, al momento del deflusso, iniziato già poco dopo le 16. Oltre alle deviazioni su via Gioia-Commercio e Torricelli-Belgio, per velocizzare lo svuotamento del piazzale Europa da auto e mezzi pesanti in uscita dall’autostrada, la polizia municipale è stata massicciamente impegnata anche a protezione dei quartieri Golosine e Cancellata, con agenti in servizio ai principali accessi. Una volta terminate le esigenze di gestione del traffico, gli agenti hanno effettuato alcuni controlli sulla sosta dei veicoli: circa 250 le auto in divieto di sosta multate tra lunedì e martedì, alcune delle quali poi rimosse. Una quantità minore, comunque, rispetto agli anni scorsi.

Mercoledì 9 aprile è atteso il gran finale con ospite Matteo Renzi. Sarà la prima volta di un presidente del Consiglio al Vinitaly, giunto quest'anno alla 48esima edizione. Dopo l’incontro con i vertici istituzionali, Renzi visiterà i padiglioni di VeronaFiere.

PARCHEGGI, NAVETTE ED INDICAZIONI: TUTTO SUL VINITALY 2014

TUTTE LE NOVITA' DELL'EDIZIONE 2014 IN FIERA A VERONA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento