Verona, a Fieracavalli il Villaggio del Bambino: stand, laboratori e giochi d'acqua

I piccoli potranno partecipare ad “Acqua in gioco”, percorso educativo-ludico che promuove l’uso di quella potabile, l’adozione di buone pratiche quotidiane e il rispetto dell’ambiente marino e fluviale

Durante Fieracavalli,  Acque Veronesi, com'è ormai tradizione, è tra i protagonisti del Villaggio del Bambino. “Anche quest’anno - dice il presidente Massimo Mariotti - cercheremo di far conoscere il vero valore dell'acqua, una risorsa vitale ma purtroppo non illimitata". Per questo, nello spazio dedicato ai più piccoli, la società consortile che gestisce il servizio idrico integrato in 73 Comuni della provincia scaligera, distribuirà materiale informativo e pubblicazioni per i più piccoli, allo scopo di promuovere un uso consapevole delle risorse idriche nelle famiglie e nelle scuole.

I bambini, inoltre, nello spazio di Acque Veronesi, potranno riflettere sul valore inestimabile dell’acqua partecipando ad “Acqua in gioco”, un percorso educativo-ludico sul ciclo dell’acqua che promuove l’uso di quella potabile, l’adozione di buone pratiche quotidiane e il rispetto dell’ambiente marino e fluviale. Le attività di “Acqua in gioco” sono programmate nei giorni 7 e 8 novembre per le scuole e nei giorni 9 e 10 novembre per i bambini accompagnati dai genitori. Anche quest’anno, all’interno dello stand di Acque Veronesi, turisti, visitatori e famiglie potranno inoltre degustare l’acqua del Sindaco.

FIERECAVALLI 2013, LA 115ESIMA EDIZIONE DAL 7 AL 10 NOVEMBRE A VERONA

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una città intera in lutto: si è spento Roberto Puliero e Verona perde la sua voce

  • Sbanca a L'Eredità, dipendente comunale pensa ai colleghi in difficoltà

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 15 al 17 novembre 2019

  • Terremoto nella Bassa Veronese: registrate tre scosse ravvicinate

  • Il cordoglio della politica veronese per la scomparsa di Roberto Puliero voce della città

  • «Grassie», la poesia di Roberto Puliero per chi lo ha avuto in cura

Torna su
VeronaSera è in caricamento