Verona, gli sfugge la mano mentre lavora alla pressa meccanica e se la trancia. Grave 51enne

Terribile infortunio quello avvenuto a Roncà, nei capannoni dell'azienda metalmeccanica "2Vi Srl" di viale del Lavoro, nel pieno svolgimento del turno mattiniero. Vittima un operaio romeno, trasferito d'urgenza a Borgo Trento in elicottero

I capannoni della 2Vi Srl di Roncà

Un terribile incidente sul lavoro per un dolore che non si può nemmeno immaginare. È quello avvenuto a Roncà, in un'azienda metalmeccanica, nel pieno svolgimento del turno mattiniero, dove un operaio si è praticamente tranciato una mano con una pressa meccanica con la quale stava lavorando. L'allarme è scattato verso le 10e30 nei capannoni di viale del Lavoro, in Zai, della "2Vi Srl" , specializzata nello produzione di anime di metallo per le fonderie.

Secondo quanto riferito dai carabinieri, l'uomo, operaio di origine romena di 51 anni e residente nel Vicentino, si stava occupando di alcune lavorazioni alla pressa meccanica quando, per cause ancora in corso d'accertamento, si è ritrovato con la mano sopra il macchinario. Quest'ultimo gli ha schiacciato la mano provocandogli una gravissima ferita che solo per miracolo non è diventata un'amputazione vera e propria. I testimoni riferiscono comunque che la mano era quasi staccata dal resto del braccio. A chiamare il 118 sono stati alcuni colleghi, avvertiti dalle grida d'aiuto. Sul posto è così giunto l'elicottero di VeronaEmergenza che ha trasferito d'urgenza l'operaio all'ospedale di Borgo Trento dopo aver cercato di arginare la ferita. È stato sottoposto ad una delicata operazione chirurgica per riattacargli l'arto amputato. Ne avrà per 90 giorni, dicono i medici. Delle indagini sulle cause si stanno occupando i carabinieri di San Bonifacio e i colleghi di Roncà assieme ai tecnici Ulss dello Spisal.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Strage di Santa Lucia" a Sommacampagna: il disastro aereo in località Poiane

  • La vera storia di Santa Lucia, secondo la leggenda nata a Verona

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Nasce il nuovo polo logistico del Gruppo Veronesi: 200 i lavoratori impiegati

  • "Cori razzisti". Un video mette i tifosi dell'Hellas ancora al centro della bufera

  • Droga, cellulari, manette e armi in casa: 38enne della Bassa arrestato

Torna su
VeronaSera è in caricamento