Verona, c'è Hellas-Sampdoria. Via all'anello pedonale: stadio chiuso al traffico auto

Modifiche alla viabilità per ovviare ai disagi: a partire dalle 19-19e30, a seconda dell’arrivo dei tifosi, sarà creata un'area tra via San Marco, canale Camuzzoni, Porta Palio, Stazione ferroviaria, via Albere e via delle Coste

(Foto web)

La città si prepara all'assalto dei tifosi blucerchiati, al Bentegodi. La polizia municipale sarà in servizio in forze mercoledì 30 ottobre in zona Stadio per la partita di calcio Hellas Verona-Sampdoria, in programma a partire dalle 20e45. Saranno previste modifiche alla viabilità ordinaria, per creare una grande zona pedonale attorno alla zona Stadio, visto che in passato l’afflusso di tifosi e appassionati ha creato problemi di circolazione ed intralci, in particolare in via Negrelli e via Don Sturzo, anche ai danni di mezzi pubblici e di soccorso.

IL PIANO VIABILITA' - A partire dalle 19-19.30, a seconda dell’arrivo dei tifosi, sarà creato un grande anello interdetto al traffico nell’area compresa tra via San Marco, canale Camuzzoni, Porta Palio, Stazione ferroviaria, via Albere e via delle Coste, con agenti in servizio ad ogni incrocio che adduce allo stadio. Rimarranno percorribili via delle Coste, solo per l’accesso al parcheggio di piazzale Guardini e via San Marco, per il collegamento tra San Massimo e il centro città. Particolare attenzione sarà posta anche alle tangenziali e in particolar modo agli svincoli e alla bretella di accesso alla zona Stadio, dove è assolutamente vietato parcheggiare, anche se non espressamente previsto da segnaletica verticale, non necessaria infatti su quel tipo di strade. Per tutta la serata sarà presente anche un carro attrezzi per la rimozione immediata dei veicoli che dovessero intralciare o creare pericolo. Nell’area in cui sarà vietato il transito potranno accedere solamente mezzi pubblici e auto al servizio delle persone invalide dirette allo Stadio, nonché le auto dei residenti della zona. I tifosi provenienti da altre città potranno raggiungere la zona Stadio utilizzando l’uscita autostradale di Verona Nord, sulla A22.

PARCHEGGI - Qualora la disponibilità di parcheggi in zona Bentegodi dovesse terminare, le uscite per lo Stadio verranno chiuse e i veicoli in arrivo saranno indirizzati verso i parcheggi di Porta Palio e della Stazione. I parcheggi principali consigliati a tifosi e appassionati resteranno l’A e B –lato via Fra’ Giocondo- e C –lato curva nord- ai quali si aggiungerà l’area di sosta del Palazzetto dello sport, riservata ai tifosi ospiti. Una volta fatti scendere i tifosi, i bus dei calcio club saranno indirizzati in piazzale Guardini, dove resteranno in attesa di caricare i passeggeri al termine della partita. Il comandante della Municipale, Luigi Altamura, invita i tifosi a raggiungere per tempo lo Stadio, utilizzando possibilmente mezzi pubblici e veicoli a due ruote, in vista dei blocchi che impediranno ai ritardatari di avvicinarsi in auto al Bentegodi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto con tre giovani a bordo finisce fuori strada e contro un albero: tutti morti sul colpo

  • Luca, Francesca e Chiara: i tre giovani morti nell'incidente di Bonavigo

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Ha un nome il corpo trovato in A4: tocca alla Polstrada risolvere il giallo

  • Autovelox e telelaser, le strade di Verona controllate dalla polizia locale

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento